Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Dieta del Finocchio per Depurare e liberare il corpo dalla Ritenzione Idrica

Il finocchio è fra i grandi protagonisti della tavola invernale; economico, versatile e profumato è l’ideale anche per chi vuole dimagrire e liberarsi dalla ritenzione idrica. Molto saziante ed utile per contrastare il senso dell’appetito senza appesantirsi.

di Redazione

03 Febbraio 2015





Dieta del Finocchio per Depurare e liberare il corpo dalla Ritenzione Idrica

La dieta del finocchio aiuta non solo a perdere peso ma anche a depurare il corpo da tossine e liquidi in eccesso; grazie all’azione depurante contrasta la ritenzione idrica e combatte anche la cellulite.

Si tratta di un regime ipocalorico che non deve essere prolungato per più di una settimana e che deve essere abbinato ad un’attività fisica regolare.

La dieta del finocchio prevede che questo ortaggio sia consumato ogni giorno, più volte. Alla mattina si può consumare del latte scremato, del caffè o del tè con poco zucchero e cereali integrali. A metà mattina va benissimo del finocchio crudo non condito o uno yogurt magro. A pranzo una porzione di pasta o riso condita in modo leggero e poi finocchi cotti; a merenda un centrifugato di finocchi o un frutto fresco. A cena pesce o carne magra, finocchi crudi e una porzione di pane integrale. Per concludere la giornata e favorire la depurazione è importante bere una tisana a base di finocchio e di altre erbe drenanti, come il tarassaco.



Per contrastare la ritenzione idrica è importante bere almeno un litro e mezzo di acqua al giorno, associando tisane e tè verde non zuccherato.

Dieta del Finocchio per Depurare e liberare il corpo dalla Ritenzione IdricaL’efficacia della dieta del finocchio si basa sulle caratteristiche di quest’ortaggio che sviluppa, ogni 100 grammi, meno di 10 calorie; vanta anche un buon indice di sazietà ed aiuta a mangiare meno. Avendo grandi quantità di acqua migliora l’idratazione e stimola la depurazione dell’organismo, aiutando a contrastare l’odiata pelle a buccia d’arancia.

Soprattutto se cotti i finocchi favoriscono il transito intestinale, contrastando quindi il gonfiore addominale. Grazie al sapore fresco e alla sua aromaticità è un ottimo spezza fame che si può gustare anche senza alcun condimento.

Con la dieta del finocchio si dimagrisce, si eliminano i liquidi in eccesso eliminando anche i gonfiori e si acquista un ventre piatto.

Leggi anche

Seguici