Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Dolce Veloce: mette un bicchiere su pasta per pizza, dopo 15 min ho l’acquolina…

A volte basta veramente poco per fare qualcosa di buono e al tempo stesso dall’aspetto invitante.

di Daniele Lisi

31 Dicembre 2014





DolceDolce veloce, facile da realizzare, utilizzando la pasta per pizza e un po’ di magica Nutella, e il palato non potrà che ringraziare. A volte basta veramente poco per fare qualcosa di buono e al tempo stesso dall’aspetto accattivante. Non servono ore di preparazione, di cottura, di lavorazioni particolari, non servono creme per la preparazione delle quali a volte serve un bel po’ di tempo, oltre che quasi sempre una serie infinita di ingredienti ed attrezzi. Per la realizzazione di questo dolce, alla fine, serve solo il ripiano del forno, un po’ di carta da forno e un pennello da cucina e null’altro, oltre ovviamente agli ingredienti che sono, anche loro, ridotti all’osso, solo tre, ma il risultato sarà veramente strabiliante, sia per il gusto che per l’aspetto. Forse le prime volte l’aspetto non sarà quello voluto, perché non si avrà ancora acquisita la manualità necessaria per realizzare le arricciature della pasta, ma dopo i primi tentativi si riuscirà a correggere i piccoli errori di estetica, mentre per il gusto non ci saranno mai problemi.

Come si è appena detto, gli attrezzi necessari sono pochi e gli ingredienti solo tre e, per la precisione, una confezione di preparato per pizza, un barattolo medio di Nutella che oltre tutto non verrà nemmeno utilizzato per intero, e un tuorlo d’uovo. Ma vediamo come procedere per la preparazione del dolce. Si versa il contenuto della confezione del preparato per pizza in una ciotola o anche sul tavolo di cucina e si procede ad impastare, come del resto si fa regolarmente quando si impasta per fare una pizza, o qualsiasi altra preparazione. Una volta pronto l’impasto, che va lasciato riposare per il tempo necessario, lo si divide i 4 parti uguali che serviranno per i quattro strati del dolce.



ArriccioSi stende la prima porzione di pasta rendendola abbastanza sottile e poi, con l’aiuto di un piatto capovolto, con il coltello si traccia un cerchio e si conserva la parte in eccesso della pasta. Si ripete l’operazione anche per le altre tre porzioni di pasta. Una volta terminato, si prende il primo cerchio di pasta, lo si posiziona direttamente sulla carta da forno posizionata sul ripiano del forno, e lo si ricopre generosamente con la Nutella che va spalmata con il coltello o con un qualsiasi altro attrezzo adatto alla bisogna. Si sistema il secondo cerchio di pasta su quello appena ricoperto di Nutella e lo si ricopre a sua volta. Si procede così anche con il terzo cerchio di pasta mentre l’ultimo non verrà spalmato con la Nutella.

A questo punto si prende un bicchiere e lo si pone capovolto al centro della torta, poi con un coltello si praticano quattro tagli in modo da realizzare quattro spicchi, facendo attenzione che ad essere tagliato sia anche il primo strato. Si procede poi praticando altri tre tagli in ciascuno dei 4 spicchi realizzati in precedenza, in modo da attenere alla fine 16 spicchi. Ed ora si passa alla decorazione. Si arricciano, a due a due, i vari spicchi, come del Pronto da infornareresto è evidenziato dalla foto allegata. Infine si spennella il tutto con il bianco dell’uovo.

A questo punto non resta che infornare, in forno giù preriscaldato a 180°, il ripiano del forno e attendere che il tutto sia cotto a puntino, cosa che è possibile controllare ad occhio, valutando il colore della pasta che sarà di una bella tonalità caramello. Il risultato finale lo si può vedere dalla foto allegata. Per il gusto invece, non c’è che da provare.

Leggi anche

Seguici