Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Preparare e Conservare la Pasta madre Senza Glutine

Pasta madre una ottima soluzione per chi ha problemi con il glutina

di Redazione

28 Dicembre 2014





Come Preparare e Conservare la Pasta madre Senza Glutine

La pasta madre, o lievito naturale, permette di realizzare impasti lievitati senza l’aggiunta del lievito chimico. Per venire incontro alle esigenze dei celiaci è necessario realizzarla senza glutine, utilizzando cioè la farina di riso e di mais. Il prodotto di partenza deve essere di ottima qualità e, preferibilmente, proveniente da agricoltura biologica; inoltre, bisogna, come sempre, fare molta attenzione alla possibile contaminazione con alimenti contenti glutine.



Gli ingredienti necessari sono: 100 grammi di farina di mais di riso, 1 cucchiaino di miele millefiori o di acacia e 100 grammi di acqua naturale. In una ciotola si miscela la farina con il miele e l’acqua fino ad avere un composto liscio e senza grumi. Ora si trasferisce in un contenitore di vetro, anche un barattolo, che deve essere coperto con un telo sottile che può essere fermato con un elastico. Si lascia fermentare per 48 ore, al termine delle quali si può già notare la formazione di piccole bolle. A questo punto si procede con un nuovo impasto, o rinfresco, unendo 100 grammi di acqua miscelata a 100 grammi di farina di mais o di riso. Si impasta con cura ,si rimette nel Come Preparare e Conservare la Pasta madre Senza Glutine contenitore di vetro e si copre con un telo aspettando altre 36 ore. La pasta madre senza glutine è pronta e può essere trasferita in un recipiente di vetro a chiusura ermetica. Soprattutto agli inizi, la forza del lievito naturale non è al massimo, livello che si raggiunge dopo circa un mese dal momento della creazione.

Per conservarla è necessario effettuare un rinfresco alla settimana, utilizzando sempre acqua naturale e farina di riso o di mais. Nel caso in cui perda forza o prenda un odore acido , durante il rinfresco si può aggiungere un cucchiaino di zucchero o di miele.

La pasta madre senza glutine è utile per preparare pane, pizza, cornetti, grissini e tante altre delizie dolci e salate.

Leggi anche

Seguici