Questo sito contribuisce
all'audience di

 

La soia controlla la linea, abbassa il colesterolo e mantiene in salute

La soia uno dei migliori alimenti al mondo, abbassa il colesterolo, aiuta a dimagrire, offre una giusta dose di proteine, insomma un alimento da consumare

di Redazione

12 Dicembre 2014





La soia controlla la linea, abbassa il colesterolo e mantiene in salute

La soia è un legume originario dell’Asia molto utilizzato sia per via della sua grande versatilità che per le sue virtù.

La soia è  utile per abbassare i livelli di colesterolo nel sangue, per contrastare l’insorgenza di patologie cardiovascolari e nervose. Ricca di sali minerali, come il ferro, il potassio ed il fosforo ma contiene anche alte percentuali di fibre che la rendono adatta a chi soffre di stipsi. Le fibre contenute nella soia sono indispensabili per ridurre l’assorbimento, a livello intestinale, degli zuccheri e dei grassi ma anche per il loro effetto saziante. Buone anche le vitamine, in particolare quelle del gruppo B e la vitamina E.

Dalla soia si ricava una bevanda vegetale, spesso aromatizzata, chiamata “latte di soia”, la lecitina, la farina e i formaggi molto richiesti da chi segue un’alimentazione vegetariana. L’elenco dei prodotti ricavati dalla soia comprende persino i germogli che possono essere prodotti anche con metodi casalinghi.

Il “latte di soia” è un alimento molto indicato anche per chi soffre di intolleranza al lattosio o per chi soffre La soia controlla la linea, abbassa il colesterolo e mantiene in salute di ipercolestrolemia perchè non contiene grassi di origine animale. Il tofu invece è certamente uno dei prodotti più noti; si tratta di un formaggio vegetale ottenuto cagliando il “latte di soia” con vari ingredienti.



Secondo numerosi studi, un consumo regolare di questo legume, può aiutare a prevenire alcune forme tumorali, come quelle a carico del colon, della mammella e del fegato. La soia è un valido supporto per le donne in menopausa perchè contiene dei fitoestrogeni naturali molto simili a quelli prodotti dall’organismo umano; non a caso, la popolazione femminile orientale accusa in percentuale piuttosto bassa i sintomi legati alle modificazioni ormonali, come le vampate di calore e l‘irritabilità. Proprio queste caratteristiche rendono questo cibo ideale anche per le donne che soffrono di mestruazioni irregolari o dolorose.

Gli estrogeni vegetali forniscono un sostegno anche contro i carcinomi femminili determinati dai nuovi assetti ormonali. Questo legume ha un’alta percentuale di proteine, di grassi insaturi e buoni, come quelli omega 9 e di vitamine; contiene anche la lecitina che influisce positivamente da un punto di vista neurologico. La lecitina ha compiti fondamentali come il contrastare il colesterolo, favorendone i processi di eliminazione da parte del fegato e dell‘intestino.

I grassi che sono maggiormente rappresentati in questo legume sono quelli benefici, ossia gli insaturi; questi sono utili per la salute delle arterie e di tutto l‘apparato circolatorio.

Per via delle innumerevoli proprietà benefiche, la soia viene consigliata a chi è in là con gli anni ma anche ai ragazzi inLa soia controlla la linea, abbassa il colesterolo e mantiene in salute fase di sviluppo perchè ricca di proteine, fibre e sali minerali ma povera di grassi; inoltre, è ottima per combattere l’astenia, la stanchezza e per contrastare l’osteoporosi. La soia deve essere inserita all’interno di una dieta variata ed equilibrata e non può essere considerata una sostituzione dei cibi di origine animale.

Dalla soia viene estratto un olio leggero, con alte percentuali di omega 3 e di vitamina B6 ed E; questo è ideale per cucinare ma anche per condire. Fra i pregi di questo alimento rientra un indice glicemico basso, caratteristica che la rende consigliabile anche a chi soffre di glicemia alta.

Leggi anche

Seguici