Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Dimagrire bevendo Acqua, un alleato per la Dieta

L'acqua può rivelarsi una valida alleata per far perdere qualche chilo in più, anche se non è l'acqua in sè a far dimagrire.

di Daniele Lisi

03 Dicembre 2014





Dimagrire bevendoDimagrire bevendo Acqua, un alleato per la Dieta, anche se è necessario precisare che l’acqua certamente non fa dimagrire, sarebbe bello, ma non è così, tuttavia è in grado di dare una mano a perdere peso. Può essere infatti un valido contributo per rendere una dieta un po’ più efficace, considerando che molte diete, oltre ad essere ipocaloriche, sono anche iperproteiche, e questo nel lungo periodo può anche rappresentare un serio pericolo per la salute e la funzionalità di reni, in particolare, e fegato. E l’acqua in questo caso si rivela una eccellente alleata, in quanto aiuta ad eliminare le sostanze di scarto, soprattutto poi se il contenuto di proteine della dieta è superiore al fabbisogno giornaliero dell’organismo. L’acqua quindi aiuta a depurare gli organi emuntori, a fare pulizia, e questo contribuisce in maniera significativa a limitare i danni che gli eccessi di proteine potrebbero causare. Questo, ovviamente, non vuol dire che si possono assumere troppe proteine in eccesso, tanto poi basta un po’ d’acqua in più e tutto si risolve. Le diete iperproteiche continuano a rappresentare un rischio, per cui prima di seguire una dieta del genere è necessario consultare il proprio medico.

Che l’acqua aiuti in un certo senso a dimagrire lo dimostra anche il fatto che la maggior parte delle diete o dei regimi alimentari ipocalorici, prevedono un elevato consumo di frutta e verdura, alimenti che comunque sarebbe bene consumare più spesso anche senza dover ricorrere ad una dieta, e questi alimenti vegetali sono notoriamente per lo più ad alto contenuto di acqua, in alcuni come i cetrioli, il contenuto di acqua è pari al 96,5%. L’importante comunque è che questi alimenti siano inseriti in un regime alimentare bilanciato che preveda una corretta suddivisione tra macronutrienti, vitamine e minerali, altrimenti si corre il rischio di non dar all’organismo tutto ciò di cui ha bisogno, e questo potrebbe rappresentare un serio problema.



BereBere acqua prima dei pasti aiuta a perdere peso, per il semplice fatto che aumenta il senso di sazietà, per cui si tende a mangiare meno. Anche se non è l’acqua in se stessa a far perdere peso, il risultato è comunque lo stesso e può essere anche significativo. Una recente ricerca ha dimostrato che bere prima dei pasti principali consente di perdere il 20% in più di peso corporeo di quanto si perderebbe senza bere prima dei pasti. Ecco quindi che l’acqua si rivela essere di grande aiuto, anche perché una corretta idratazione aiuta a migliorare la regolarità intestinale, e questo consente di liberare l’organismo meglio e più in fretta di tutti i prodotti di scarto.

Vi è poi un altro importante aspetto legato all’assunzione di una adeguata quantità d’acqua nel corso della giornata: la ritenzione idrica. Bere molto, cosa che del resto ormai tutti sanno bene, aiuta a combattere la ritenzione idrica, in quanto l’acqua tende a depositarsi nei punto del corpo dove è presente la maggior quantità di grasso. Questo le donne lo sanno bene, perché si tratta di un problema quasi esclusivamente femminile, che si traduce poi in quell’inestetismo che tanti crucci arreca al gentil sesso, la Cellulitecellulite. Bere molta acqua aiuta ad evitare questo problema e quindi anche a prevenirla.

Insomma, l’acqua è la bevanda irrinunciabile, ma bisogna fare attenzione a ciò che si beve, perché altrimenti invece di perdere peso, si potrebbe mettere qualche chilo di troppo. Quindi, solo acqua naturale, mai gassata, e soprattutto niente bibite zuccherate, che potrebbero sembrare al momento forse anche più dissetanti, anche se in effetti non lo sono, certamente più piacevoli al gusto, ma senza alcun dubbio a scapito della buona salute e della forma fisica.

 

Leggi anche

Seguici