Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Vuoi sapere se è il Partner giusto per te? Dimmi che Slip porta e ti dirò com’è

Un recente studio condotto in Inghilterra dagli analisti di John Lews e pubblicato su Telegraph, che ha preso in esame le preferenze in fatto di intimo degli uomini.

di Daniele Lisi

27 Novembre 2014





Intimo uomoVuoi sapere se è il Partner giusto per te? Dimmi che Slip porta e ti dirò com’è. È quanto assicura un recente studio condotto in Inghilterra dagli analisti di John Lews e pubblicato su Telegraph, che ha preso in esame le preferenze in fatto di intimo degli uomini inglesi provenienti da varie parti del Regno Unito. Pare oltre tutto che la distribuzione delle preferenze sia legata anche alla territorialità, visto che la personalità delle persone è certamente legata alle abitudini locali, al modo di essere. Uno Scozzese, per esempio, è certamente diverso da un inglese, e lo è anche in fatto di slip. Infatti, gli scozzesi preferiscono e quindi utilizzano i boxer, nel Midlands la fanno da padrone gli slip bicolore e nel south West le mutande di cotone, che ovviamente non hanno nulla a che vedere con i mutandoni del tempo che fu. Ma in fondo, a noi cosa ce ne cale, potrebbe obiettare qualcuno, a noi cosa importa delle preferenze in fatto di mutande degli inglesi? Vero, ma la stessa ricerca ha preso in esame anche gli italiani e questo è il risultato.

Pubblicata su Man in Town, rivela le preferenze degli italiani che, a loro volta al pari dei loro colleghi maschietti inglesi, si dividono per lo più territorialmente. Evidentemente l’appartenenza ad una regione in particolare, o meglio, ad una parte della Penisola, visto che viene presa in considerazione la classica suddivisione per Nord, Centro e Sud, è determinante nella scelta della biancheria intima maschile, e tra l’altro anche la personalità degli uomini che viene indicata dagli autori dello studio, sembrerebbe in linea di massima essere abbastanza indovinata. Certo, non è che la cosa possa tornare utile, perché difficilmente una persona o una donna, al primo appuntamento, si informerà mai sulle preferenze in fatto di intimo. Ma vediamo nello specifico il risultato dello studio in questione.



Uomo di successoIl primo indumento ad essere preso in considerazione è il boxer attillato, è indossato prevalentemente nel nord del Paese ed è preferito da uomini di successo, quelli che ricoprono ruoli di primo piano in ambito lavorativo. Dare una spiegazione a questa preferenza, o supposta tale, non è facile, e gli autori dello studio non ci hanno nemmeno perso del tempo per dare una spiegazione ragionevole. Del resto, si tratta di uno studio particolare, fatto evidentemente per aiutare le aziende produttrici e distributrici nel proporre il prodotto giusto al posto giusto e, quel che più conta, alla persona giusta. È in sostanza una questione di Marketing.

Andando avanti con i risultati, i boxer americani in cotone sono l’indumento preferito dagli uomini del centro Italia, dotati di una spiccata personalità. Cosa c’entri la personalità con un simile indumento è un mistero, almeno per chi scrive, del resto, come detto in precedenza, la ricerca in questione non è corredata da commenti che possano in un certo qual modo fare luce sui motivi di tale preferenza.

Infine gli slip, indumento intimo preferito dagli uomini del Sud della Uomo vanitosoPenisola, indossati in particolar modo dai soggetti vanitosi e da coloro che amano mettere in un certo qual modo in mostra le loro virtù mascoline. Tra tutte, questa è certamente la più logica, perché in qualche modo la spiegazione di tale preferenza è quasi lapalissiana. Fatto è che questo particolarissimo studio, oggi giorno se ne fanno di tutti i tipi e in gran quantità, ha la sua ragion d’essere nel marketing, perché in fondo è difficile che a qualcuno possano interessare questi gusti in fatto di intimo, se non a chi li produce e li vende.

Leggi anche

Seguici