Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Tisane dimagranti fai da te, le ricette più efficaci per perdere qualche chiletto

Una bella tisana dimagrante fai da te, a base per lo più di alimenti vegetali, quindi perfettamente compatibili con la salute, può dare quel qualcosa in più per perdere qualche chilo di troppo.

di Daniele Lisi

22 Novembre 2014





Tisana al sambucoTisane dimagranti fai da te, le ricette più efficaci per perdere qualche chiletto, niente di eccezionale ovviamente, ma che se abbinate ad un sano regime alimentare, qualche buon risultato lo riescono a produrre. Non è infatti detto che siano strettamente legate a diete dimagranti, perché se vogliamo, di diete dimagranti efficaci che siano compatibili con la buona salute, ne esistono davvero poche. Sono quasi tutte iper qualche cosa, per cui anche se riescono a mantenere le promesse, nel lungo periodo, ma in alcuni casi anche a breve termine, possono creare seri danni all’organismo. La soluzione migliore è sempre la solita, ovvero un sano regime alimentare in cui siano presenti un po’ tutti gli alimenti, con poche esclusioni, che riguardino in particolare gli alimenti che notoriamente rappresentano un pericolo per la salute e un attentato alla linea, come ad esempio i tanti snack ricchi di un po’ di tutto tranne che di sostanza amiche della salute. A questo regime va abbinata un po’ di attività fisica di tipo aerobico, non saltuaria, ma da praticare almeno 5 giorni su 7.

In questo caso, una bella tisana dimagrante fai da te, a base per lo più di alimenti vegetali, quindi perfettamente compatibili con la salute, può dare quel qualcosa in più che alla fine si traduce nella perdita di qualche ulteriore chiletto. Naturalmente, visto che si tratta di prodotti vegetali, è bene scegliere prodotti freschi, facendo attenzione anche alla loro provenienza che, lo ricordiamo, deve essere sempre indicata con estrema chiarezza e precisione sulla confezione del prodotto o, se si tratta di verdura sfusa come ad esempio i carciofi presenti in una di queste tisane, sulla targhetta dove è indicato anche i prezzo. Questa raccomandazione, probabilmente superflua, si rende tuttavia necessaria perché è sempre bene scegliere un prodotto di qualità, anche se di prezzo leggermente più elevato. Ma vediamo di cosa si tratta.



Tisana dimagranteTisana al tè verde, zenzero e pompelmo. Si tratta di tutti alimenti dalle spiccate proprietà dimagranti. Il pompelmo non per nulla è considerato un perfetto brucia grassi, ma questo vale anche per lo zenzero, una spezia così detta calda, perché grazie alle sue proprietà termogeniche consente di bruciare un bel po’ di calorie. Infine il tè verde, che tra le tante altre ottime proprietà annovera quella di essere un eccellente diuretico, quindi in grado di contrastare la ritenzione idrica, accelera il metabolismo e riduce l’assorbimento dei grassi. Per la sua preparazione occorrono 2 cucchiaini di tè verde in foglie, scorza di pompelmo e 1 fettina di zenzero fresco. Fare bollire tutti gli ingredienti in una pentola per circa 5min, fare riposare per altri 5min, e infine consumare questa bevanda dopo i pasti principali, preferibilmente senza zuccherarla.

Tisana al sambuco e ribes. Il sambuco è una pianta diffusa allo stato spontaneo in Europa e quindi anche in Italia. Le sue piccole bacche nere sono ricche di eccellenti proprietà tra cui quella di essere un ottimo drenante, quindi di eliminare i liquidi in eccesso e al tempo stesso di depurare l’organismo. Ricche di fibre, aiutano a normalizzare la motilità intestinale e, inoltre, contribuiscono a dare un certo senso di sazietà che contrasta quindi la sensazione di fame. Per la preparazione occorrono 4 o 5 bacche di sambuco e 2 o 3 bacche di ribes nero. Fare bollire le bacche in  una piccola pentolina per circa 5min, lasciare riposare qualche minuto e assumere la tisana almeno due volte al giorno lontano dai pasti, preferibilmente senza zucchero, ma al limite con un dolcificante alternativo.

Infine, tisana al carciofo, menta e semi di finocchio. Il carciofo è uno dei più efficaci brucia grassi, ma è dotato anche di altre eccellenti proprietà. Diuretico, disintossicante, ricco di fibre e Sali minerali, Tisana al carciofocontrasta efficacemente la ritenzione idrica e quindi anche la cellulite, ma non solo, perché abbassa il livello di zuccheri e di colesterolo LDL nel sangue. Ha il difetto di avere un sapore che definire poco piacevole è un eufemismo, per cui è necessario aggiungere gli altri ingredienti citati in precedenza. Per la preparazione occorrono 30gr di foglie di carciofo, 2 o 3 foglie di menta essiccate, 1/2 cucchiaino di semi di finocchio. Fare bollire tutti gli ingredienti in un pentolino con 1 tazza di acqua, fare riposare per 5min, e consumare la tisana, meglio non dolcificata, almeno 3 volte al giorno.

Leggi anche

Seguici