Questo sito contribuisce
all'audience di

 

L’Olio di Palma è pericoloso Prodotti che lo contengono ed effetti collaterali

Olio di palma ecco perchè non è certo da consigliare

di Redazione

20 Novembre 2014





L’Olio di Palma è pericoloso  Prodotti che lo contengono ed effetti collaterali

L’olio di palma utilizzato più di frequente dall’industria è quello raffinato che si differenzia da quello grezzo per la percentuale minore di benefiche vitamine, come la E e A.

L’olio di palma raffinato è un ingrediente molto impiegato che però potrebbe avere degli effetti negativi sulla salute umana per via dell’alto contenuto di grassi saturi, responsabili delle malattie cardiovascolari. Anche all’estero il dibattito sulle qualità di questo prodotto è molto vivace.

In Belgio, il consiglio superiore della sanità ha effettuato alcuni studi e ha sottolineato che è opportuno limitarne i consumi, onde evitare numerose problematiche. Infatti, l’olio di palma raffinato contiene poche vitamine e grandi quantità di grassi saturi che, alla lunga, provocano la formazione di placche che riducono la portata di vene ed arterie.



Questo ingrediente è annoverato fra quelli che contribuiscono ad innalzare il colesterolo cattivo nel sangue, predisponendo a gravi conseguenze come ipertensione, ictus ed altre malattie a carico dell’apparato cardiovascolare.

Onde evitare problemi, è opportuno ridurre il consumo di alimenti che contengono olio di palma, spesso indicato con la dicitura olio vegetale. I prodotti che lo contengono sono sia salati che dolci; si trova soprattutto L’Olio di Palma è pericoloso  Prodotti che lo contengono ed effetti collateralinei dadi, in piatti pronti, nei biscotti, nelle torte industriali, nelle creme, negli snack ma anche nei grissini, nei pani conditi e nei cracker.

E’ utilizzato ampiamente anche per le zuppe, i dolciumi e le pietanze surgelate. Il suo impiego è molto diffuso perché si tratta di un prodotto che ha un costo ridotto rispetto ad altri, si reperisce con facilità ed è adatto per varie ricette; inoltre, è utile anche durante le fasi di cottura, come sostituto di altri ingredienti, per esempio dell’olio extra vergine d’oliva.

Se non si desidera consumare alimenti contenti olio di palma è importante imparare a leggere con attenzione l’etichetta, ricordandosi che la parola “oli e grassi vegetali” si riferisce anche a questo prodotto.

Leggi anche

Seguici