Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Mal di testa frequente? Si combatte con una Alimentazione adeguata

E se iniziassimo a pensare ad una alimentazione differente per evitare il mal di testa? Ecco delle soluzioni alimentari per evitare di essere assillati dal mal di testa.

di Redazione

19 Novembre 2014





Mal di testa frequente? Si combatte con una Alimentazione adeguata

Il mal di testa si manifesta in forme e con una sintomatologia piuttosto variegata. Può essere determinato dallo stress, da una postura scorretta, da problemi di masticazione e dentali ma anche da alcuni specifici alimenti. Anche se non è possibile pensare di evitare un attacco di emicrania, seguendo una dieta particolare, limitando l’assunzione di alcuni cibi si possono ottenere dei miglioramenti. Per evitare stati di carenze nutritive, è necessario rivolgersi ad un medico che saprà indicare il giusto percorso.

Il rapporto fra pietanze e mal di testa è determinato da alcuni ingredienti, come per esempio il glutammato monopodico, che in taluni soggetti possono contribuire a scatenare il malessere.

L’alimentazione adeguata per combattere l’emicrania deve essere variata e a base di cibi freschi come frutta e verdura ma anche legumi e cereali, in particolare integrali.



E’ molto importante evitare di consumare i pasti troppo in fretta ed è meglio non introdurre quantità eccessive di cibo. Spesso l’emicrania può comparire anche in seguito a cattiva digestione o ad un calo di zuccheri, ecco perché è importante fare cinque piccoli pasti al giorno.

Per evitare la comparsa frequente di questo disturbo è importante non esagerare con gli alcolici, che sono da bere a Mal di testa frequente? Si combatte con una Alimentazione adeguatapasto, ed i superalcolici; la moderazione dovrebbe riguardare gli alimenti contenenti glutammato monopodico, una sostanza presente nelle salse, nei cibi pronti e nel dado.

Fra gli alimenti che potrebbero favorire il cerchio alla testa rientrano il caffè, il cacao ed il cioccolato; attenzione anche alle pietanze che contengono grandi quantità di grasso e di condimenti. Il mal di testa può essere scatenato anche da alcune tipologie di formaggi, come quelli stagionati ma anche dalla frutta in guscio e dai salumi che contengono i nitriti; questi conservanti sono presenti nelle carni lavorate ed i alcuni cibi pronti.

Per combattere il mal di testa è meglio non consumare alimenti e bevande ghiacciate, non eccedere con i gelati, con gli agrumi ed i crostacei.

Leggi anche

Seguici