Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Esercizi da “Divano”, ecco l’Allenamento ideale per i Pigri

Pensi che i pigri non possano fare esercizi per tenersi in forma? Hai mai sentito parlare degli esercizi da divano? Ecco a te delle utili soluzioni per metterti in forma con pigrizia e dolcezza!

di Redazione

10 Novembre 2014





Esercizi da “Divano”, ecco l’Allenamento ideale per i Pigri

Per restare in forma e controllare il peso è bene fare esercizio per almeno tre volte alla settimana. Anche i più pigri possono allenarsi da casa sfruttando il divano che può trasformarsi in uno strumento molto utile per il fitness. Gli esercizi da divano dovrebbero essere preceduti dal riscaldamento, fondamentale per evitare fastidi o problemi.

Il primo esercizio da svolgere sul divano prevede che ci si sieda sul bordo tenendo la schiena ben dritta e mettendo le gambe accavallate. Lentamente si porta un ginocchio verso l’alto, senza piegare; si mantiene la posizione e si torna a quella di partenza. Si ripete, alternando le gambe, per 10 volte.

Anche per il secondo esercizio bisogna star seduti con le gambe distese. Lentamente si aprono verso l’esterno, mantenendole rigide, senza piegarle.



Nel terzo esercizio si mettono i piedi sul divano ed il dorso per terra mentre le mani si intrecciano dietro la nuca. Lentamente si solleva il capo senza spostare i piedi e senza piegare le ginocchia; è importante cercare, il più possibile, di raggiungere con il dorso le ginocchia. Dopo aver mantenuto la posizione si torna a quella di partenza, ripetendo per 10 volte.

Esercizi da “Divano”, ecco l’Allenamento ideale per i PigriPer il quarto esercizio è necessario procurarsi due bottiglie di acqua da due litri. Dopo essersi seduti sul bordo del divano con la schiena dritta ed il capo eretto, si afferrano le bottiglie, una per mano, e si distendo le braccia in avanti. Lentamente si piegano avanti ed indietro. Lo stesso movimento può essere effettuato anche con le braccia verso l’esterno.

Sfruttando il divano e le bottiglie di acqua, o i classici pesi, si possono effettuare anche altri movimenti per rinforzare le braccia ed i pettorali. Quando si è raggiunto un buon livello di allenamento è possibile incrementare la durata della sessione, aumento l’intensità ed il numero delle ripetizioni.

Per completare gli esercizi da divano è bene fare dello stretching di allungamento e di rilassamento.

Leggi anche

Seguici