Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Rimedi naturali per sollievo da Tosse Secca e Grassa

La natura ci mette a disposizione diverse sostanze dotate di proprietà addirittura sorprendenti, tutte appartenenti al mondo vegetali, prive di effetti collaterali.

di Daniele Lisi

14 Ottobre 2014





TosseI Rimedi naturali per sollievo da Tosse Secca e Grassa, tosse che con la fine dell’estate e l’inizio dell’autunno comincia a fare la sua apparizione, soprattutto poi se il cambio di stagione è caratterizzato da repentini e consistenti cambi di temperatura. Invece di fare subito ricorso ai farmaci che, in alcuni casi, possono causare degli effetti indesiderati, a volte anche seri, è possibile ricorrere a dei rimedi naturali che possono aiutare a risolvere il problema. La natura ci mette a disposizione diverse sostanze dotate di proprietà addirittura sorprendenti, tutte appartenenti ovviamente al  mondo vegetale, che sono oltre tutto prive di effetti collaterali, fatta eccezione per alcuni alimenti particolari cui alcuni soggetti potrebbero essere allergici, ma questa è un’altra cosa. Molte volte, invece, al primo apparire della tosse, o comunque di qualsiasi altro piccolo fastidio, si ricorre ai farmaci con l’intento di automedicarsi, e non è raro che in alcuni casi si ricorra, anche in modo del tutto inconsiderato, agli antibiotici. Questi farmaci, gli antibiotici, se assunti in assenza di una infezione batterica, non solo non hanno alcun effetto, ma possono dar luogo ad una resistenza agli antibiotici utilizzati, e questo rappresenta un serio rischio per la salute.

Ma vediamo nello specifico per la tosse quali sostanze naturali possono tornare utili. Per la tosse secca è possibile utilizzare delle tisane erboristiche a base di estratti di piante, o anche delle foglie, che hanno per lo più un’azione emolliente e calmante, come ad esempio l’altea, che è disponibile anche sotto forma di sciroppo naturale. Aiuta ad addolcire le mucose della gola e quindi è in grado in poco tempo di lenire in maniera significativa il fastidio che provoca una tosse secca, che oltre tutto contribuiste a far sentire la gola in fiamme. Altrettanto efficace è la malva, dotata di proprietà antinfiammatorie delle mucose, mentre un infuso a base di tiglio aiuta a difendere le mucose di gola e trachea.



SuffumigiVi sono poi i rimedi omeopatici rappresentati da ycopodium clavatum, eccellente per il trattamento della tosse cronica; Hepar sulfuris, adatto a combattere i disturbi che si presentano in seguito all’esposizione alle correnti d’aria; Phosphorus, perfetto per la tosse nervosa; Aconitum napellus indicato per combattere e lenire la tosse che provoca raucedine. Il Sambucus nigra, il classico sambuco che cresce spontaneo un po’ dovunque, aiuta ad alleviare i problemi legati ad una difficoltà respiratoria. Da non sottovalutare poi il più classico dei rimedi della nonna, i suffumigi a base di oli balsamici quali eucaliptus, lavanda e cipresso.

Per la tosse grassa, invece, che evidentemente richiede degli elementi che aiutino a fluidificare i muchi, molto importante risulta essere l’alimentazione in quanto è necessario ridurre drasticamente il consumo di latticini, zucchero e dei cibi a base di farina. Inoltre è necessario ricorrere anche a delle bevande e tisane espettoranti a base di eucalipto dolcificate con il miele. Inoltre, è bene consumare più frutta del solito, in particolare agrumi proprio per il loro elevato contenuto di vitamina C. Anche in questo caso possono tornare utili i vecchi rimedi della nonna, sempre efficaci perché si basavano sull’esperienza che ci si tramandava di Tisanagenerazione in generazione, ovvero i famosi cataplasmi.

Tra questi particolarmente efficaci sono quelli a base di patate, cipolle, farina d’avena, di lino o senape. Questi composti sono facili da preparare, in quanto le sostanze naturali appena citate vanno fatte bollire, fino ad ottenere un amalgama omogeneo che poi si dovrà spalmare sul petto, che per evitare scottature, va prima protetto con una garza sottile. Infine, un bel bagno caldo aromatizzato con oli essenziali all’eucalipto o al timo, da fare la sera prima di coricarsi, aiuterà a risolvere il problema.

Leggi anche

Seguici