Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come eliminare l’effetto Crespo dai Capelli

Eliminare in modo semplice il crespo dai capelli ecco come fare

di Redazione

14 Ottobre 2014





Come eliminare l’effetto Crespo dai Capelli

Dopo la doccia, o quando la giornata è piovosa o particolarmente umida, l’acconciatura può essere rovinata dalla comparsa del crespo dei capelli. Si tratta di un effetto molto comune che si può limitare e combattere utilizzando alcuni semplici accorgimenti, come uno shampoo adatto ed un siero specifico.

Per eliminare l’effetto crespo dai capelli è necessario avere molta cura della propria capigliature; è fondamentale scegliere prodotti di qualità, pensati specificatamente per questa situazione. In commercio è possibile reperire shampoo, maschere e sieri in grado di nutrire la chioma, riducendo il crespo. Dopo lo shampoo non bisogna dimenticare un balsamo districante con anticrespo e, periodicamente, una buona maschera nutriente.

Un consiglio molto importante riguarda l’utilizzo dell’arriccia capelli e della piastra che, purtroppo, contribuiscono a creare le odiate ciocche crespe; e’ bene limitarne l’uso a qualche occasione mentre per l’asciugatura è consigliabile il diffusore, evitando le temperature più elevate.



Prima di asciugare i capelli ma anche ogni giorno prima di pettinarsi è possibile applicare un olio nutriente, grazie al quale la chioma viene domata e prevenendo, contemporaneamente, l’effetto crespo. Al momento dell’acquisto si possono scegliere prodotti arricchiti con sostanze naturali, come l’olio di mandorle dolci o quello di argan. Tutte le volte che è possibile è meglio evitare di lavare i capelli ed uscire subito dopo; inoltre, quando i valori di umidità sono elevati potete indossare un bel cappello che, oltre a rendere il vostro stile Come eliminare l’effetto Crespo dai Capelli più raffinato, protegge la chioma ed evita la comparsa del crespo.

Se si desidera fissare la pettinatura si può ricorrere alla schiuma da utilizzare con parsimonia per evitare che secchi le chiome. In genere, viene maggiormente consigliata la lacca, da utilizzare comunque senza esagerazioni anche per evitare un effetto innaturale.

Per eliminare il crespo bisogna ridurre l’uso della spazzola quando i capelli sono asciutti a favore delle dita che possono essere passate delicatamente, anche dopo averle inumidite con del siero ad hoc.

Inoltre, quando il clima è favorevole, non asciugate i capelli completamente col phon ma mettetevi al sole.

Leggi anche

Seguici