Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Dieta del Riso, per Dimagrire e Depurare ecco il suo menu settimanale

Ecco come dimagrire e depurarsi con un elemento ottimo: Il riso

di Redazione

08 Ottobre 2014





Dieta del Riso, per Dimagrire e Depurare ecco il suo menu settimanale

La dieta del riso dura, in totale, nove giorni ed è un rimedio veloce per perdere peso e depurarsi senza particolare sforzo. Il riso è un cereale versatile, saziante, favorisce la diuresi ed agisce contro i gonfiori.

Questo tipo di regime alimentare è ottimo non solo per tornare in forma ma anche fare il pieno di sali minerali, come il potassio e ferro, e proteine facilmente digeribili. Per la dieta del riso è opportuno prediligere quello integrale, più ricco di vitamine e di fibre, utili per favorire il transito intestinale.

La dieta del riso è divisa in tre differenti fasi, la prima delle quali prevede che si consumi soltanto riso, indispensabile per iniziare il processo di depurazione; in seguito, si reintroducono altri elementi, come le proteine.



Durante la dieta bisogna evitare il consumo di bevande alcoliche e superalcoliche; inoltre, è opportuno eliminare i grassi, utilizzando esclusivamente l’olio extra vergine d’oliva la cui dose massima giornaliera è pari a due cucchiaini. Inoltre, bisogna far attenzione allo zucchero aggiunto nel tè, nel caffè ma anche nei succhi di frutta. Per migliorare la depurazione è fondamentale bere almeno due litri di acqua naturale al giorno.

Il menù settimanale prevede che a colazione si possa assumere un bicchiere di latte di riso, due gallette di riso; è Dieta del Riso, per Dimagrire e Depurare ecco il suo menu settimanalepossibile aggiungere 3 biscotti di riso o 2 cucchiaini di marmellata.

A metà mattina e a colazione 1 bicchiere di succo di frutta non zuccherato o 1 frutto. A pranzo 60 grammi di riso, anche integrale, condito con verdure e al massimo un cucchiaino di olio extra vergine. A cena 40 grammi di riso condito semplicemente, 2 uova sode o 100 grammi di bresaola ed un’insalata condita con un cucchiaino di olio extra vergine d’oliva.

Per variare l’alimentazione è possibile introdurre anche il riso bianco e i prodotti derivati come il latte e le gallette.

La dieta del riso non deve essere prolungata nel tempo e non deve essere eseguita da chi è affetto da particolari malattie o intolleranze.

Leggi anche

Seguici