Questo sito contribuisce
all'audience di

 

7 esercizi che gli esperti sconsigliano di fare in palestra

Rimanere sempre in forma come in palestra con sette semplici esercizi da fare anche a casa

di Redazione

06 Ottobre 2014





7 esercizi che gli esperti sconsigliano di fare in palestra

In palestra la modalità di esecuzione dei movimenti è fondamentale, sia per ottenere dei risultati che per non incorrere in problemi fisici.

Vediamo insieme i 7 esercizi che secondo gli esperti non sarebbero mai da eseguire:

1  Stacco a gambe tese. Lo stacco a gambe tese è uno degli esercizi più effettuati anche se può rivelarsi dannoso, soprattutto perché si sollecita, in modo eccessivo, la schiena. Inoltre, è possibile accusare anche problemi a carico delle articolazioni della spalla e dei muscoli delle gambe.

2  Sit up. Viene eseguito per fortificare i muscoli addominali ma può provocare numerosi problemi, in particolare alla muscolatura della schiena.

3  Torsioni con il bilanciere. Le torsioni con il bilanciere sono eseguite per assottigliare il punto vita e rinforzare le braccia. In realtà, questo esercizio viene sconsigliato perché, soprattutto se il carico è eccessivo, può creare infiammazioni a carico della schiena.



4  Bilanciere per le spalle. Eseguire questi movimenti può essere molto pericoloso per l’articolazione della spalla ma anche per la salute della schiena. Per rinforzare i muscoli delle braccia è più opportuno dedicarsi al sollevamento pesi, sempre senza strafare.

7 esercizi che gli esperti sconsigliano di fare in palestra5  Bilanciere troppo pesante. Il carico deve essere sempre ben regolato e stabilito dal personal trainer in base alle proprie capacità fisiche e allo stato dell’allenamento.

6 Addominali con il collo teso. Quando si svolgono gli addominali è importante non mettere sotto sforzo il collo perché può causare dolori e infiammazioni alla muscolatura del collo e della schiena.

7 Squat non libero. Lo squat al multipower può essere il responsabile di molti fastidi, in particolare a carico delle articolazioni e della schiena. La soluzione migliore è preferire lo squat libero oppure dedicarsi ad altri esercizi.

Ricordiamoci sempre  che per evitare stiramenti e dolorose infiammazioni è necessario attenersi alle indicazioni dell’istruttore che saprà indicare con esattezza quale carico scegliere. Strafare non favorisce lo sviluppo muscolare ma può causare dolori e problemi anche importanti.

 

Leggi anche

Seguici