Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Ricette contro i Malanni di Stagione, ecco le Vellutate d’Autunno

Vellutate d'autunno il modo migliore per abbattere i malanni d'autunno

di Redazione

04 Ottobre 2014





Ricette contro i Malanni di Stagione, ecco le Vellutate d’Autunno

Quando l’estate cede il passo all’autunno le giornate diventano meno calde e si è soggetti ad andare incontro ai primi malanni. Per rinforzare le difese immunitarie e contrastare raffreddore, mal di gola e febbre è molto importante seguire una dieta variata, ricca di frutta e verdura fresca.

Le ricette contro i malanni di stagione non possono prescindere dai tanti alimenti tipici dell’autunno, come le zucche, i cavolfiori, i broccoli, le castagne e gli agrumi. I cavolfiori sono particolarmente preziosi perché, oltre a tenere lontane alcune forme tumorali, sono utili per combattere il raffreddore e l’affezione delle prime vie respiratorie. L’importante è che i prodotti sia freschi e, preferibilmente, provenienti da coltivazioni nazionali perché garanzia di prodotti più salubri e freschi.

Nella dieta non dovrebbe mai mancare l’aglio, un antibiotico naturale ottimo anche per regolarizzare la pressione arteriosa, l’origano, il timo ed il limone; il succo di limone è ideale anche per ridurre il consumo di sale o come sostituzione dell’aceto.



Un modo gustoso e sano per cucinare questi alimenti benefici sono le vellutate. Le vellutate si possono preparare anche in anticipo, scaldano e garantiscono un buon apporto di vitamine e sali minerali indispensabili contro le malattie da raffreddamento.

Ricette contro i Malanni di Stagione, ecco le Vellutate d’AutunnoPer creare una vellutata autunnale possiamo farci guidare dai nostri gusti personali ma anche dalla fantasia, provando sapori insoliti.

Una ricetta molto benefica e gustosa è la vellutata di zucca, castagne e porri o quella di carote, patate e bietole. Fra le vellutate di questo periodo è da provare quella con cipolle e topinambur che può essere arricchita con crostini e prezzemolo tritato fresco, molto ricco di vitamina C.

Il condimento migliore e più salutare per le nostre vellutate è l’olio extra vergine d’oliva da combinare con il peperoncino, lo zenzero e la curcuma; quest’ultima è ricca di antiossidanti ed ottima per tenere lontane anche gravi malattie come i tumori. Il peperoncino invece contiene alte percentuali di vitamina C e lo zenzero aiuta a combattere il mal di gola e gli altri sintomi tipici dell’influenza.

Leggi anche

Seguici