Questo sito contribuisce
all'audience di

 

5 buoni motivi per fare l’Amore col proprio marito ogni notte

Se si desidera avere le attenzioni del proprio compagno, quelle attenzioni che portano alla camera da letto, è necessario farlo sentire importante, desiderato.

di Daniele Lisi

11 Settembre 2014





A letto5 buoni motivi per fare l’Amore col proprio marito ogni notte, per vivere momenti di felicità e per tenere sempre vivo il rapporto che, a volte, in modo del tutto inconsapevole e quasi inevitabilmente, con il trascorrere del tempo cambia, si impoverisce si potrebbe dire, perché perde la passione e diventa quasi un rapporto tra due coinquilini che, ogni tano, fanno l’amore. Questo non va bene, perché alla fine il rapporto di coppia ne soffrirà, in un modo o nell’altro, finirà quella intimità che aveva caratterizzato non solo gli anni o i mesi di fidanzamento, ma anche i primi tempi in cui la coppia si era consolidata, decidendo di condividere la vita. Tende a deteriorarsi quel rapporto basato sulla complicità, che è fondamentale per intendersi anche solo con lo sguardo, per cui se non si diventa proprio degli estranei, poco ci manca. Eppure, nonostante queste considerazioni che probabilmente tutti prima o poi avranno fatto o faranno, molte coppie tendono a rendere sempre più sporadico il rapporto sotto le lenzuola, mentre invece è uno dei momenti più importanti della vita di coppia, oltre che essere appagante e divertente.

Purtroppo è così, e i motivi di tutto ciò vanno ricercati nello stress, nei pensieri, nell’abitudine, nelle difficoltà che ogni giorno si è costretti a superare per cercare di condurre una vita, se non agiata, ma almeno sufficiente. Del resto, vi è un vecchio detto che recita: “l’amore non vuole pensieri”, detto che rispecchia con precisione la realtà. Quando si ha la mente occupata, quando i pensieri sono tanti e tali da togliere la serenità, è difficile pensare al sesso, si è frenati, non si è dell’umore giusto, e questo non fa altro che peggiorare la situazione. Il classico circolo vizioso da cui è sempre difficile uscire. Eppure, se vogliamo, l’amore è una medicina, fa bene all’umore, ci libera dello stress, è un toccasana per il cuore, è insomma qualcosa da non far mai mancare nella vita.



CoccoleEcco quindi che tocca anche alla compagna, alla brava moglie, cercare di cambiare le cose, di rimettere il rapporto sui giusti binari, in modo da ritrovare quella intimità e quella complicità perdute. Per prima cosa è necessario accogliere il proprio partner con allegria, senza assillarlo con altri problemi che potrebbero invece essere affrontati in un secondo momento. Tornare a casa e trovare un ambiente che si potrebbe definire ostile, è quanto di più stressante e deprimente che ci possa essere. Quindi, prima di essere delle compagne di vita, è necessario vestire gli abiti delle amanti. Entrambi ne trarranno giovamento.

Se si desidera avere le attenzioni del proprio compagno, quelle attenzioni che portano alla camera da letto, è necessario trattarlo bene, farlo sentire importante, desiderato, quindi niente lamentele, come detto in precedenza, ma un caldo abbraccio che lasci intendere che si tratta solo di un antipasto.

Quello che accade la sera in camera da letto è anche la conseguenza di quanto avviene nell’arco della giornata. Bisogna rendersi conto che, per esempio, i preliminari, tanto importanti per potersi sentire appagati, possono cominciare anche ore prima dell’ora fatidica, possono essere rappresentati da una carezza, da sfioramenti mentre si cucina insieme, mentre si pranza o si cena, scambiandosi delle attenzioni nei momenti in Coppia in cucinacui i figli, che spesso rappresentano un freno, sono assenti perché a scuola o da qualche amichetto.

Del sesso che allevia lo stress già si è accennato in precedenza, per cui è solo il caso di ribadirlo. Infine, la vita è fatta di tante cose, belle e brutte. Le cose brutte sono sempre tra i piedi e non si fanno mai attendere, per cui è bene fare in modo che il bello della vita, e in questo caso il sesso, sia prevalente, superi abbondantemente le cose tristi, per cui terminare la giornata nel modo giusto, è la cosa migliore che si possa fare.

 

Leggi anche

Seguici