Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come curarsi con l’Alimentazione, cosa sono i Nutraceutici

Scopriamo insieme cosa sono i nutraceutici, la loro importanza e la loro rilevanza per una vita sana e sopratutto per non soffrire di alcune patologie

di Redazione

10 Settembre 2014





Come curarsi con l’Alimentazione, cosa sono i Nutraceutici

nutraceutici sono sostanze e composti che svolgono un ruolo benefico per la salute umana. Il primo ad aver utilizzato questo termine è stato il professor De Felice che ha voluto coniugare la parola “nutrizione” e “farmaceutica”. I nutraceutici si trovano in vari alimenti, sia vegetali che di origine animale, ma comprendono anche gli integratori alimentari, come quelli utili per debellare specifiche carenze.

Tutti conosciamo l’importante ruolo svolto dalla dieta per il benessere del nostro organismo infatti, determinate abitudini alimentari incidono positivamente, ma anche negativamente, sulla salute.

I nutraceutici sono fondamentali per mantenersi sani ma anche per tenere lontane alcune patologie, anche piuttosto gravi. Assumendo alcune precise sostanze è possibile prevenire le malattie cardiovascolari, quelle croniche e degenerative; inoltre possono intervenire sul benessere del tratto gastrointestinale, sul processo di invecchiamento e per migliorare le prestazioni fisiche. Grazie a queste sostanze si possono ottenere dei miglioramenti significativi anche per quanto concerne le difese immunitarie.



Per curarsi con l’alimentazione è fondamentale conoscere i cibi e le loro proprietà, ricordandosi di variarli il più possibile. Fra i nutraceutici maggiormente conosciuti rientrano la luteina, la carnitina, i polifenoli ed il licopene; quest’ultimo si reperisce, in particolare ma non soltanto, nei pomodori ed è utile anche per prevenire determinate forme tumorali, come il cancro alla prostata.

Come curarsi con l’Alimentazione, cosa sono i NutraceuticiI polifenoli invece si reperiscono nel vino rosso e nell’uva e sono indicati per mantenere in salute l’apparato cardiovascolare. Attraverso alcune sostanze, per esempio le fibre ed i probiotici, è possibile garantirsi un intestino efficiente ed attivo con importanti ripercussioni sullo stato di salute generale. Infatti, il benessere del tratto gastrointestinale significa contrastare l’insorgenza di alcuni tumori, garantendosi il corretto assorbimento di tutte le sostanze nutritive.

Anche i preziosi omega 3 rientrano nella categoria dei nutraceutici; i grassi omega 3 sono noti come “buoni” perché indispensabili per tenere sotto controllo i livelli di colesterolo cattivo, favorendo il benessere del cuore e delle arterie.

Leggi anche

Seguici