Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Potassio ed altri rimedi naturali per combattere la Stanchezza e a regolarizzare il Sonno

Gli alimenti ricchi di potassio sono indispensabili per la buona salute dell’organismo, perché aiutano a stare in forma.

di Daniele Lisi

05 Settembre 2014





BananePotassio ed altri rimedi naturali per combattere la Stanchezza e a regolarizzare il Sonno, per dare all’organismo tutto ciò di cui ha bisogno per poter affrontare la vita in piena forma. Naturalmente, e questa non è affatto una novità, anzi è una regola, tutto passa per l’alimentazione, perché tutto dipende da ciò che si assume giorno dopo giorno, dalla qualità dei cibi ma soprattutto dalle loro caratteristiche. Infatti, non bisogna fare attenzione esclusivamente alla qualità, ovvero se gli alimenti che si mettono nel piatto sono salutari, derivano da coltivazioni biologiche, sono privi di residui di pesticidi, di conservanti di coloranti o altri additivi, ma anche alle sostanze che apportano all’organismo. Nello specifico, gli alimenti ricchi di potassio sono indispensabili per la buona salute dell’organismo, perché aiutano a stare in forma, contribuiscono alla buona salute del sistema cardiovascolare, fortificano il cuore, contrastano la ritenzione idrica, combattono sonno e stanchezza, evitano che si posa soffrire di dolori muscolari, e tanto altro ancora. È quindi necessario sapere quali sono gli alimenti ricchi di potassio, come ad esempio le banane le cui caratteristiche sono note a tutti. Vediamo allora di quali alimenti si tratta.

La banane appena citate, una fonte eccellente di potassio, ben nota a tutti e in particolar modo agli atleti che le consumano di frequente proprio per le loro eccellenti proprietà. Tra una sosta e l’altra, lo si vede spesso nelle partite di tennis trasmesse in televisione, i tennisti sono soliti mangiare qualche pezzetto di banana proprio per assumere il potassio di cui sono ricche. Ma le loro virtù non si limitano a questo. Infatti, le banane secche sono amiche del cuore, proteggono lo stomaco e rafforzano le difese immunitarie indispensabili per la salute dell’organismo. Sono inoltre un eccellente rimedio naturale contro la pressione alta, per cui sarebbe bene tenerle sempre a portata di mano, o sarebbe meglio dire, di forchetta.



PaprikaI pomodori secchi, che non tutti conoscono, sono anche loro dei veri toccasana per la salute. Sono una eccellente fonte di energia per l’organismo e, proprio per questa loro caratteristica, sono particolarmente indicati in gravidanza, momento particolare della vita di una donna in cui il buono stato di salute è indispensabile sia per la salute del nascituro che per quella della futura mamma. Se poi a questi vantaggi si aggiunge anche che sono buoni e che si prestano alle più svariate preparazioni culinarie, varrebbe la penna prenderli seriamente in considerazione.

La paprika, una eccellente spezia che si ricava dai semi e della polpa di differenti tipi di peperoncino secco, utilizzata per insaporire le pietanze in alternativa al classico peperoncino o al pepe nero classico. Ne esistono diverse varietà, tra le quali anche una paprika dolce, tutte eccellenti e da non far mai mancare in casa.

I fagioli neri, che al pari dei fagioli classici vengono considerati la carne dei poveri, proprio per il loro alto contenuto di proteine e per l’alto valore nutrizionale. Sono inoltre ricchi di vitamine e oligominerali quali ferro, calcio, fosforo e zinco e altri Sali minerali. Ricchi di fibre, aiutano a migliorare in maniera significativa la regolarità intestinale, evitando quindi il formarsi di quei ristagni che possono essere responsabili di non pochi problemi di salute, anche seri. Per alcuni potrebbero essere indigesti, Pomodori secchituttavia basta passarli per liberarli della buccia, che è poi la parte incriminata, e il problema è risolto.

I pistacchi, un altro dono della natura, che fanno parte della grande famiglia della frutta secca che tanto bene fa alla salute. Aiutano a combattere il colesterolo, grazie ai loro grassi monoinsaturi i quali, a differenza dei saturi, sono appunto in grado di tenere sotto controllo il colesterolo LDL.

Leggi anche

Seguici