Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Contouring, la moda del momento per camuffare i difetti estetici

Si tratta di una tecnica avanzata di make-up che consente di mascherare i difetti fisici, anche quelli di una certa rilevanza e di esaltare la bellezza del viso.

di Daniele Lisi

08 Aprile 2014





ContouringContouring, la moda del momento per camuffare i difetti estetici, per apparire diverse da quello che si è nella realtà, o semplicemente per essere più affascinanti. In sostanza, il contouring è una tecnica avanzata di make-up  che consente di mascherare i difetti fisici, anche quelli di una certa rilevanza, sempre che la tecnica la si sappia utilizzare nel modo giusto. Il rischio è quello di realizzare un trucco troppo pesante, quasi a mo’ di maschera di cera, o anche di clown,  tanto per rendere il concetto di trucco pesante, ma  quasi sempre invece si riesce ad ottenere dei  risultati molto più che apprezzabili.

Tutto si basa sul sapiente uso di illuminanti terra e fondotinta, così da mascherare i difetti del volto e al tempo stesso di esaltarne la bellezza.
Il vero rischio non è tanto quello di ottenere dei risultati troppo marcati, ovvero il trucco pesante cui si accennava in precedenza, ma semmai di avere un aspetto praticamente perfetto, aspetto che prima o poi, nell’intimità della coppia, verrà svelato e allora ….. il partner di turno si potrebbe sentire un po’, come dire,  preso in giro, quasi imbrogliato perché, gettata la maschera, svelato l’inganno. Ma vale sempre la pena provarci, perché come diceva quel tizio, in amore e in guerra tutto e permesso, e chi ci casca alla fine se ne dovrà pur fare una ragione. Tuttavia, dal punto di vista di chi usa la tecnica, questo è il peggiore dei mali, perché comunque sentirsi più ammirate, essere più affascinanti, è qualcosa che accresce l’autostima, anche se poi il tutto è opera di un po’ di trucco, di un piccolo imbroglio.



ContouringEsistono prodotti specifici per il contouring,  anche minerale, così come esistono i pennelli  specifici da utilizzare per l’applicazione dei prodotti, l’importante è utilizzare quello adatto, altrimenti si corre il rischio di sbagliare e quindi di ottenere un risultato completamente diverso da quello che ci si era prefissati di ottenere. Ciascun pennello va utilizzato nel modo giusto, soprattutto poi se riguarda una tecnica dove la sfumatura è fondamentale, dove si deve sfumare, sfumare e sfumare ancora, così da ottenere il miglior risultato possibile.

L’effetto drammatico, ovvero il trucco un po’ troppo pesante, è comunque un rischio correlato alla tecnica utilizzata, soprattutto poi se non lo si fa nella maniera corretta, nel modo giusto. Imparare a giocare con l’effetto delle ombre e delle luci è fondamentale, così come imparare anche quali sono i pennelli da utilizzare e in che modo. Per esempio, gli illuminanti vanno  distribuiti solo sull’arcata sopraccigliare, alla parte alta degli zigomi e al naso, solo se è necessario correggere qualche difetto che solitamente trova appunto nel naso la sua collocazione migliore, mentre le terre opache vanno utilizzate limitatamente alla fronte e al viso.

Insomma, per imparare ad utilizzare il contouring è necessario studiare, documentarsi,  e allo stesso tempo non bisogna farsi abbattere dai primi Contouringinevitabili sbagli, dai primi deludenti risultati. Certo, ci vuole pazienza, dedizione e tanta buona volontà, ma alla fine si potrà, passo dopo passo, imparare tutto su questa nuova tecnica così da riuscire ad ottenere dei risultati di tutto rispetto. Se poi, una volta attirata l’attenzione, si dovesse venir smascherate, poco importa,   andrà meglio la prossima volta, anche perché basta un po’ di charme, un po’ di fascino e un pizzico di sfrontatezza, per non dire spavalderia, per far sicuramente breccia in qualche altro cuore. Poi, finirà come finirà, ma vuoi mettere la soddisfazione di esserci riuscite.

Leggi anche

Seguici