Questo sito contribuisce
all'audience di

 

La birra fa bene alle Ossa e…

La birra è una ottima risorsa, una recente ricerca ha scoperto nuove caratteristiche della bionda

di Redazione

23 Febbraio 2014





Oggi spesso demonizzata la birra è invece un vero alimento che, consumato senza eccessi, è persino salutare. Negli ultimi anni le ricerche relative alle proprietà della birra si sono moltiplicate. Questa nutriente bevanda è stata largamente rivalutata grazie a nuovi studi che hanno dimostrato quanto sia benefica ed importante per la nostra salute.

La birra fa bene alle ossa perché è ricca di sali minerali e di silicio, utile per evitare l’indebolimento dell’apparato scheletrico. Questa importante proprietà è stata scoperta da una ricerca condotta in Spagna che ha concluso che chi beve birra, senza eccessi, possieda una struttura ossea più sana e resistente. La birra protegge la struttura delle ossa, mettendole al riparo da fratture e osteoporosi.

La birra può sostituire degnamente il vino perché è aromatica ma ha un grado alcolico minore infatti, mentre i vini si aggirano attorno ai 12 gradi, la bionda si attesta attorno ai 5 o 6 gradi.



Spesso si ritiene, a torto, che possa essere responsabile di un aumento di peso, in realtà, quando viene consumata ai pasti, senza esagerazioni, è meno calorica di tante altre bevande che vengono sorseggiate durante il giorno. Per godere di una bella birra senza nessun senso di colpa, il consiglio è quello di non bere più di un bicchiere a pasto e soprattutto non andare oltre i limiti perché l’abuso comporta numerosi problemi.

La birra può favorire anche la salute dell’apparato cardiocircolatorio perché contiene buone quantità di polifenoli, indispensabili per contrastare l’azione dei radicali liberi; alcuni studi hanno evidenziato che possiede anche buone quantità di vitamina B, particolare che la rende consigliabile anche a chi segue una dieta vegetariana.

Un boccale di bionda sarebbe, per il gentil sesso, un modo per abbassare il rischio di sviluppare il diabete di tipo 2, quello legato all’alimentazione. Ad affermarlo sono due differenti ricerche condotte a Boston e a Londra. Può favorire la diuresi e l’eliminazione dei liquidi in eccesso e quindi essere un aiuto per la lotta alla ritenzione idrica.

Inoltre, una buona birra può contrastare l’invecchiamento cutaneo, abbassare i rischi legati alle malattie cardiovascolari e incrementare i livelli di colesterolo buono.

Leggi anche

Seguici