Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come purificare il nostro organismo, ecco la Dieta Detox

Una sana alimentazione e un corretto stile di vita per disintossicarsi e per ritrovare la forma perfetta.

di Daniele Lisi

08 Febbraio 2014





Dieta detoxPurificare l’organismo con la Dieta Detox, un modo pratico e intelligente per liberarsi di tutte le scorie e dei veleni che si assumono non solo durante l’alimentazione, ma anche per l’assunzione di medicinali, lo stress, l’inquinamento, il fumo e tanto altro ancora. Purtroppo, negli ultimi decenni, si è passati da una sana alimentazione naturale, quella con cui in effetti siamo cresciuti un po’ tutti, tranne purtroppo le ultime generazioni, ad una dieta a base di prodotti precotti, preparazioni complesse già belle e pronte, merendine, snack vari e tanto altro ancora, tutti alimenti che di sano hanno veramente ben poco. Alla fine si è privilegiata la comodità, il risparmio di tempo e anche il gusto alla qualità, e questo è un errore.

Le conseguenze di un’alimentazione del genere sono sotto gli occhi di tutti. Basta infatti  guardarsi in giro per rendersi conto che sono molti quelli che non adottano un regime alimentare adeguato, un sano stile di vita. Quando poi si accorgono degli errori fatti e di trovarsi  nella necessità di dover correre ai ripari per  cercare di rimettere le cose a posto, si sbaglia nuovamente perché spesso si scelgono diete inadatte, quelle estreme che promettono miracoli, a volte anche mantenuti, ma a che prezzo? Il problema non è nell’immediato, ma nel lungo periodo perché in questi casi i danni di un’alimentazione estrema, per lo più iperproteica, si cominciano a vedere dopo anni, quando anche in quel caso il danno si è già verificato.

Dieta disintossicanteQuindi, meglio pensarci prima, meglio evitare di trovarsi nelle condizioni di dover correre ai ripari, e adottare quindi un regime alimentare che tenga conto di queste cose, ovvero che  a lungo andare, mangiando le cose sbagliate, l’organismo non potrà non subire delle conseguenze. Tanto per cominciare, cercare di disintossicarsi, di eliminare tutte quelle sostanze che si sono assunte, anche inconsapevolmente, che possono minare la salute. Una dieta detox ovviamente non ha come fine primario quello di perdere peso, tuttavia questo si verificherà comunque e sarà una sorpresa piacevole.



Mangiando le cose giuste, si eviterà che possano formarsi quei grassi di deposito che tanto fastidio possono arrecare, soprattutto se i depositi sono frequenti. Il primo passo è quello di consumare alimenti ricchi di acqua, di fibre, di antiossidanti e di vitamine, così da promuovere l’eliminazione di tutte quelle sostanze che possono aver intossicato l’organismo.  Per lo stesso motivo è necessario eliminare tutte le proteine di origine animali, quindi limitando al massimo il consumo di carne, come del resto raccomanda anche l’OMS, Organizzazione Mondiale della Sanità, non oltre le 4-5 volte al mese, visto che anche il mondo vegetale è  ricco di alimenti proteici. Quando si parla di carne si intende sia la carne rossa che la bianca e, ovviamente, anche gli insaccati che oltre tutto hanno il difetto di contenere degli additivi necessari alla loro conservazione.

Eliminare quindi anche tutti quegli alimenti preconfezionati, merendine e snack vari, tanto per intenderci, certamente gustosi ma che rappresentano un vero attentato alla salute perché contengono per lo più grassi idrogenati che sono assolutamente da evitare. Ovviamente vanno ridotti al massimo anche i condimenti di origine animale, quelli ricchi di colesterolo e grassi in Nocigenere, privilegiando quelli che contengono grassi polinsaturi come, ad esempio, gli omega3. Limitare il ricorso ai medicinali quando questi non sono strettamente necessari. Si è purtroppo diffusa l’abitudine di automedicarsi senza  rivolgersi al medico prima di assumere un qualsiasi medicinale, e questa è una cattiva abitudine di cui bisogna liberarsi.

Infine un corretto stile di vita che prevede un po’ di sana attività fisica, smettere tassativamente di fumare e, infine, cercare di limitare, là dove possibile, situazioni di stress perché anche queste possono intossicare l’organismo.

Leggi anche

Seguici