Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Col freddo si Ingrassa? Come fare per non prendere Peso

In inverno, complice il freddo e il minor numero di ore di luce naturale, si tende ad ingrassare, e a volte anche non poco.

di Daniele Lisi

15 Gennaio 2014





PesoCol freddo si ingrassa, inevitabilmente si passano più ore in casa ed è più facile passare del tempo davanti alla televisione sgranocchiando qualcosa che certamente non è amica del giro vita.  E come se non bastasse ci si mette anche l’organismo che tende a pretendere un maggior numero di calorie, soprattutto se la stagione è particolarmente fredda, e visto che anche l’attività fisica tende a passare in secondo piano, le calorie di troppo, non essendo più bruciate dall’organismo, tendono ad accumularsi sotto forma di massa grassa. Di fatti, in inverno, verrebbero quotidianamente  consumate in media circa 150 calorie in più rispetto agli altri periodo dell’anno che, alla fine dell’inverno, rappresentano almeno 4-5 chili in più.

Inoltre, visto che si passano le giornate al calduccio, in casa, al lavoro o in macchina con il climatizzatore praticamente al massimo, si tende a non consumare i grassi in eccesso che si assumono durante il giorno e questi non fanno altro che andare ad arricchire, si fa per dire,  i depositi di tessuti adiposi. Insomma, si assume di più e si consuma di meno, e questo non fa  altro che  mettere in crisi il peso forma. E ancora, durante il periodo invernale, per il ridotto numero di ore di luce naturale, si verifica anche una riduzione dell’attività psichica, praticamente si diventa tutti più pigri e, quindi, sedentari e si sa che la mancanza di movimento va a braccetto con l’aumento di peso corporeo.

MangiareInfine, anche il metabolismo risente di una ridotta esposizione alla luce del sole, così come di un generale stato di rilassamento, ed ecco che lavora di meno, rallenta, e come ormai tutti sanno, questo non fa altro che ridurre notevolmente il consumo di energia, nella fattispecie calorie e grassi. Questa serie di fattori è in definitiva la responsabile dell’aumento di peso che, in alcuni casi, può anche essere ben più significativo di quanto indicato in precedenza, per cui è necessario porvi rimedio cercando di limitare il più possibile i danni e questo è possibile adottando uno stile di vita, per così dire, invernale.



Innanzi tutto l’alimentazione deve essere adattata alle mutate esigenze dell’organismo, per cui una soluzione può essere rappresentata dalle zuppe di verdure che se cucinate a dovere e arricchite con spezie possono essere un piatto decisamente invitante. Ricche di acqua e di fibre, se  mangiate all’inizio del pasto, aiutano a raggiungere prima il senso di sazietà, oltre a far bene all’organismo, proprio per le tante vitamine, Sali minerali e fibre che contengono. Naturalmente qualche piccolo sacrificio bisogna pur farlo, per cui è necessario eliminare tutti quegli snack, certamente non qualitativamente eccellenti, che spesso fanno compagnia nelle lunghe e grigie giornate invernali.

Non resta poi che dare anche il giusto spazio all’attività fisica che, solitamente, per colpa del freddo, brutto tempo, pioggia e neve, viene trascurata. È possibile risolvere il problema anche senza doversi sobbarcare la spesa di una palestra, visto che per molti in questo  periodo di crisi che non sembra mai finire, potrebbe essere una spesa insostenibile. La soluzione è a portata di mano, perché se proprio non si vuole ricorrere al solito trucchetto di lasciare la propria auto non nelle immediate vicinanze del posto di lavoro o di scendere qualche fermata prima dal Zuppamezzo  di trasporto pubblico, perché il clima proprio non lo consente, possono arrivare in soccorso le scale.

Evitare di utilizzare l’ascensore, soprattutto se si abita non oltre il terzo piano, e questo vale sia in salita che in discesa ovviamente, e usare le scale, che certamente possono anche essere utilizzate se si abita al piano terra. Nulla vieta infatti di fare su e giù per le scale, ovviamente non di corsa, per una ventina di minuti al giorno, e questo eviterà di mettere su quei chili che poi potrebbe essere più faticoso perdere alla fine dell’inverno.

Leggi anche

Seguici