Questo sito contribuisce
all'audience di

 

La migliore dieta “lampo” prima delle Feste

Feste in arrivo ecco la miglior dieta lampo da fare in questi giorni per arrivare perfetti alle feste

di Redazione

20 Dicembre 2013





Le tanto sospirate festività natalizie sono all’orizzonte e giungono con il loro carico di dolci e mangiate luculliane. Per rimettersi in forma prima delle imminenti feste, si possono seguire dei semplici consigli per una dieta lampo, utile a tagliare circa 100 calorie al giorno. Seguendo queste semplici indicazioni, non solo potremo indossare i vestiti preferiti, ma potremo anche concederci di assaporare le delizie tipiche di Natale.

La dieta lampo prevede di ridurre l’introito calorico aumentando il dispendio energetico, quindi muoversi di più e mangiare meno. Senza arrivare a regime troppo restrittivi si possono mettere in atto numerosi trucchi utili.



Se si mangia fuori è meglio ordinare una porzione ridotta di pasta, scegliendo condimenti semplici come quelli a base di solo pomodoro. E’ necessario ridurre le bibite zuccherate e gassate, prediligendo succhi e bevande senza zuccheri aggiunti. A cena, quando si ha meno bisogno di calorie, sarebbe opportuno propendere per piatti semplici come pesce e carne magra e verdure cotte poco condite evitando così le patatine fritte e i purè. Ogni giorno bisogna fare cinque pasti, in modo da evitare attacchi di fame e astenia; a metà mattina e a merenda, meglio lasciar perdere merendine e panini. L’alternativa può essere un frutto, uno yogurt magro o un centrifugato.

La dieta lampo prevede che a colazione si preferisca latte scremato, si riduca la quantità di zucchero e si opti per cereali integrali e frutta al posto di croissant e biscotti. La voglia di dolce può essere placata con una macedonia senza zucchero, una piccola porzione di sorbetto o con una manciata di frutta secca, ricca di grassi buoni e fibre.

Per facilitare il dimagrimento ma anche per tonificare i muscoli e restare giovani, è necessario muoversi ogni giorno per minimo 20-30 minuti. Per smaltire i chili di troppo è sufficiente camminare a passo svelto, fare più volte le scale, dedicarsi al giardinaggio e parcheggiare l’automobile lontana. Inoltre, non bisogna disdegnare i balli e gli allenamenti che possono essere svolti anche a casa, senza bisogno di acquistare materiale ad hoc: per tonificare braccia e spalle si possono utilizzare anche delle bottiglie di acqua.

Leggi anche

Seguici