Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come Dimagrire e Depurarsi con gli Agrumi

Agrumi preziosi amici di chi vuole dimagrire e depurarsi. Ecco come fare

di Redazione

26 Novembre 2013





Gli agrumi sono fra i frutti tipici della stagione invernale. Tutti gli agrumi sono consigliati per il loro alto contenuto di vitamine ma anche per le innumerevoli proprietà salutari. Questi frutti aiutano a dimagrire e depurarsi in modo piacevole e naturale.

Ricerche hanno evidenziato che consumare, ogni giorno, mezzo litro di spremuta di arance senza zucchero aggiunto evita che le cellule adipose si ingrandiscano e quindi che possano proliferare. Virtù simili sono riconosciute anche ai mandarini e mandaranci che facilitano l’eliminazione dei liquidi in eccesso stimolando la diuresi; quindi sono ottimi alleati per eliminare la ritenzione idrica e per combattere la cellulite.

Tutti gli agrumi contengono alte quantità di potassio e di preziosa vitamina C; inoltre, grazie alla presenza di alcune sostanze particolari, sono in grado di limitare gli episodi di fame nervosa. Ecco quindi che consumati con regolarità e senza eccessi contribuiscono al dimagrimento; il segreto per sfruttare a pieno tutte le loro caratteristiche è quello di alternare le varie tipologie.



Per perdere peso con gli agrumi è indispensabile ricorrere anche al pompelmo che favorisce l’eliminazione delle cellule adipose; molteplici studi hanno sottolineato quanto il pompelmo dia un valido contributo per perdere i chili di troppo. Il pompelmo mantiene attivo il metabolismo e facilita la perdita di grasso concentrato sui fianchi e sul ventre. Non a caso, soprattutto negli Stati Uniti, la dieta del pompelmo è da sempre considerata una delle più efficaci ed è stata utilizzata anche da numerose vip.

Le arance, oltre a contenere alte percentuali di vitamina C, hanno elevate quantità di vitamina PP , responsabile del metabolismo. Non dimentichiamo che proprio la vitamina C aiuta a mantenersi in forma e smaltire i chili di troppo. Questa vitamina è in grado di migliorare lo smaltimento delle cellule adipose e dei grassi, contribuendo a restare in linea e a depurarsi. Scegliendo la varietà sanguinella, tipica di alcune aree della Sicilia, si ha la possibilità di introdurre alte quantità di antiossidanti.
Da un test effettuato negli Usa, si è arrivati alla conclusione che il succo di arancia ha un ruolo importante per limitare gli effetti dei radicali liberi perché contrasta lo stress ossidativo. Il succo di arancia è in grado di giocare un ruolo importante anche quando si consumano cibi ad alto contenuto di grassi.

Uno studio sulle virtù dei mandarini ha evidenziato che la parte bianca della buccia contiene la nobiletina, una sostanza che stimola la produzione di adiponectina che svolge un ruolo fondamentale nella lotta ai chili di troppo. Per quanto riguarda il controllo del peso, i mandarini hanno anche altre proprietà: contengono la leptina che agisce per controllare la percentuale di grasso presente nel corpo.

Per dimagrire con gli agrumi è bene consumare frutti freschi che possono anche essere spremuti; questo succo non deve essere zuccherato e deve essere bevuto subito dopo la preparazione per evitare che perda le sue qualità. Il succo di agrumi è utile per lenire gli attacchi di fame, per fare il pieno di vitamine e per facilitare la diuresi.

Gli agrumi sono indispensabili anche per tenere lontane le malattie invernali e per prevenire numerose malattie, in particolare quelle cardiovascolari e alcune forme tumorali.

Leggi anche

Seguici