Questo sito contribuisce
all'audience di

 

7 migliori cibi da mettere in tavola durante l’inverno

Affrontare l'inverno bene passa anche da una buona alimentazione, ecco come affrontare la stagione fredda a tavola

di Redazione

21 Novembre 2013





Durante l’inverno si pensa che la varietà di cibi disponibili sia inferiore rispetto all’estate. Seppur con qualche differenza, anche durante la stagione fredda è possibile variare la dieta quotidianamente proponendo alimenti nuovi e spesso trascurati.

Per stare in salute e tenere lontane le malattie è fondamentale scegliere prodotti freschi, ricchi di antiossidanti e vitamine.

Ecco i 7 migliori cibi da mettere in tavola durante l’inverno.

1 I carciofi. Hanno alte percentuali di fibre, ferro e magnesio; contengono anche vitamina A e C e sono utili per depurare il fegato. I carciofi sono ricchi di inulina, una fibra molto utile per contrastare l’assorbimento dei grassi, evitando quindi l’innalzamento del colesterolo. Si consumano sia crudi che cotti e sono ottimi con il pesce e la carne.

2 Gli agrumi. I limoni e le arance sono molto importanti per tenere lontani i malanni invernali. Le arance contengono vitamina A, vitamina C e B; inoltre sono utili per mantenere in salute l’apparato circolatorio e per prevenire lo sviluppo di tumori. Gli agrumi sono piuttosto versatili e sono impiegati per ricette salate ma anche dolci; la buccia deve essere utilizzata soltanto in frutti non trattati.



3 I finocchi. Sono aromatici, contengono pochissime calorie ma tante virtù. I finocchi hanno un buon contenuto di fibre e sono ideali per drenare e depurare; inoltre, sono ottimi per contrastare l’appetito . Si possono consumare come contorno, antipasto o in insalata.

4 I cachi. Questi frutti tipicamente autunnali ed invernali sono ideali per le persone che soffrono di astenia e stress Contengono grandi quantità di fibre utili per alleviare la stitichezza. I cachi sono rimineralizzanti, energetici ed ideali a tutte le età. Con i cachi si ottengono dessert e torte golose e colorate.

5 Le castagne. Il così detto “pane dei poveri” è un alimento a tutti gli effetti. Hanno alte percentuali di acido folico, ottimo per le future mamme ma contengono anche potassio, zolfo, vitamina A, vitamine del gruppo B e vitamina D. Quando vengono bollite sono una buona soluzione per facilitare il transito intestinale; sono un alimento completo, consigliato anche per i bambini e gli sportivi. Le castagne sono utilizzate sia per ricette dolci che salate; in particolare, la loro farina permette di preparare un pane delizioso.

6 I legumi. Le lenticchie e gli altri legumi sono ottimi durante tutto l’anno ma, particolarmente d’inverno quando si ha necessità di consumare piatti sani, caldi e liquidi. I legumi sono ricchi di fibre ma contengono poche calorie e grassi. I legumi sono ricchi di sali minerali e sono un modo per sostituire la carne. Sono ideali accompagnati con i cereali; si possono consumare anche passati o sotto forma di polpette vegetariane.

7 Le crucifere. Cavoli, broccoli, verze e gli altri ortaggi della famiglie delle crucifere è un modo per tenersi sani. Secondo recenti studi, contribuiscono a ridurre le possibilità di ammalarsi di tumore. Inoltre, hanno molti sali minerali come il potassio, il calcio ed il ferro. I cavoli migliorano l’evacuazione, rinforzano l’organismo, sono antinfiammatori ed agiscono nei casi di anemia. Si possono utilizzare per preparare primi piatti ma anche semplici contorni.

 

Leggi anche

Seguici