Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Pelle Secca? Ecco i cibi che idratano di più

La pelle deve essere sempre bella ecco come riuscire a non averla secca mangiano i cibi che idratano di più

di Redazione

12 Novembre 2013





La salute e la bellezza della pelle dipende, in gran parte, dall’alimentazione seguita. Se si desidera avere la pelle soda ed idratata è fondamentale prediligere cibi ricchi di acqua e di sostanze preziose, come ad esempio la vitamina E. Proprio questa vitamina è indispensabile per mantenere la pelle sana e per ritardare l’invecchiamento.

Cosa mangiare per evitare la pelle secca?

Durante il periodo autunnale ed invernale, i cibi più idratanti sono i finocchi e la zucca. Questi due cibi sono indicati per mantenersi in linea ma anche per la cute; pensate che un finocchio contiene circa un bicchiere di acqua. Anche la zucca è ottima sia perché ha poche calorie sia perché è ricca di betacarotene. Indispensabili anche il prezzemolo, gli spinaci e i frutti di mare perché apportano collagene, sali minerali e pochissime calorie.

Fra i cibi con alte percentuali di acqua e dunque ottimi per evitare la pelle secca, vi è la frutta, ed in particolare le angurie e le pesche; questi due cibi saziano sviluppando poche calorie e sono adatti anche come spuntino. Per evitare che la pelle perda tono, non bisogna dimenticare di consumare frutta in guscio, come le mandorle e le noci perché ricche di grassi omega 3 e di vitamina E. I grassi buoni sono utili per mantenere la pelle distesa ed idratata e per limitare la perdita di acqua. Queste preziose sostanze si reperiscono nella frutta in guscio, nei pesci grassi come sardine e salmone; inoltre sono presenti anche nell’olio extra vergine d’oliva. Questo dovrebbe essere consumato ogni giorno a crudo, naturalmente in piccole dosi.



Durante il periodo caldo bisogna fare la scorta di pomodori che contengono alte quantità di acqua infatti in 200 grammi ve ne sono più di un bicchiere. Si possono consumare sotto forma di centrifugati, frullati oppure in fresche e dissetanti insalate; queste si possono arricchire con frutta secca ed olio di girasole, particolarmente indicato per la bellezza della cute.

Per avere cura della nostra pelle, nella dieta quotidiana bisogna sempre introdurre almeno un litro e mezzo di acqua naturale, integrandola con tisane, spremute e centrifugati. E’ fondamentale anche consumare cibi ricchi di vitamine B1 e B2 che favoriscono la tonicità; queste si assumono attraverso le uova e i cereali integrali; altrettanto indispensabile è la vitamina C che rende la pelle più sana e distesa. Questa è presente negli agrumi ma anche nei kiwi, nei peperoni e nei cavoli.

Un grande alleato della nostra pelle è l’avocado perché è ricco di vitamina A, di grassi buoni e di vitamina D; non a caso è largamente impiegato in cosmetica per la preparazione di creme e saponi idratanti e lenitivi.

Il segreto per fare il pieno di alimenti idratanti è organizzare un menù variato nel quale siano compresi minestroni composti da più verdure, centrifugati di frutta, insalate miste, cereali integrali. Nell’alimentazione è importante inserire anche la carne, le uova ed il pesce, soprattutto quello grasso. Un aiuto per la bellezza della pelle ci viene anche dallo yogurt e dalla frutta colorata che contiene alte percentuali di vitamina A; questa è necessaria per proteggere la cute dai raggi solari, evitando il foto invecchiamento.

Oltre all’alimentazione, è molto importante applicare ogni giorno una buona crema idratante ricordandosi di proteggere la pelle sia dai raggi del sole che dal freddo e dal vento.

Leggi anche

Seguici