Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Tagli Capelli Ricci, 5 consigli da seguire assolutamente

Hai i capelli ricci? Ecco come averli sempre splendidi

di Redazione

01 Novembre 2013





capelli ricci, tanto di moda, spesso, sono difficili da gestire perché diventano crespi oppure i ricci perdono il volume, stirandosi a causa del peso. Per chi ha i capelli ricci, molto può fare il taglio da chiedere al nostro parrucchiere.  I tagli ricci che creano meno problemi sono, certamente, quelli corti oppure quelli medio lunghi perché sono più facili da asciugare e da curare.

Vediamo 5 consigli per tagli capelli ricci, da seguire assolutamente:

1 Diffusore. Per non danneggiare i capelli ricci, l’asciugatura deve essere effettuata con il diffusore che contribuisce a mantenere le onde naturali. Quando si sceglie il phon o l’arricciacapelli, bisogna valutare se siano di ultima generazione in modo che proteggano la chioma dal calore, evitando anche che si inaridiscano. Questo suggerimento riguarda anche la scelta della piastra per allisciare i capelli.



2 Meglio scalati. I tagli ricci scalati sono ideali per avere sempre un aspetto curato, senza troppo fatica. Inoltre, in questo modo anche saranno ordinati anche se si decidesse di piastrarli. I tagli medio lunghi sono poi facili da raccogliere o da sistemare usando un cerchietto o qualche molletta.

Prodotti specifici. Dopo il lavaggio, e prima dell’asciugatura, si possono applicare delle maschere idratanti o dei balsami adatti per i ricci. Se desiderate una capigliatura perfetta, con ricci morbidi ma definiti, il consiglio è di acquistare prodotti di styling dedicati ai capelli ricci che evitino l’odiato effetto crespo.

Lavaggio. Lavare troppo frequentemente i capelli, in particolare quelli ricci, è controproducente perché si potrebbero rovinare. In genere, il consiglio è quello di procedere con lo shampoo due o massimo tre volte a settimana; prima del lavaggio, è possibile applicare una maschera, anche fatta con ingredienti naturali, come per esempio l’olio extra vergine d’oliva.

5 Pettine. Per evitare di rovinare la definizione dei ricci o di spezzarli, è meglio pettinarli, con delicatezza, dopo il lavaggio. Se si desidera una capigliatura impeccabile, è possibile impiegare dei prodotti specifici che mantengono i ricci a lungo.

 

Leggi anche

Seguici