Questo sito contribuisce
all'audience di

 

7 cibi sottovalutati, ma essenziali per la dieta

Una dieta perfetta passa dalla variazione dei cibi ecco quella migliore

di Redazione

06 Ottobre 2013

Tutti noi sappiamo che la prima regola per mantenersi in salute è seguire una dieta variata. Questo consiglio non sempre viene seguito perchè per varie motivazioni siamo portati a mangiare sempre le stesse cose, preferibilmente preconfezionate.

La natura ci ha messo a disposizione una grande varietà di cibi che favoriscono il nostro benessere perchè regolano la pressione sanguigna, combattono i radicali liberi e prevengono l’insorgenza di varie patologie.

Vediamo insieme quali sono i 7 cibi sottovalutati ma essenziali per la dieta.

1 Le crucifere: cavolfiori, cavolini di Bruxelles, verze, cavolo nero e via dicendo. Si tratta di prodotti essenziali per prevenire alcuni tipi di tumore ma anche per mantenere in salute l’apparato gastrointestinale. Si possono consumare in zuppe, minestroni, insalate e piatti tradizionali come la ribollita.

2 Le spezie: peperoncino, cannella, ginepro e tante altre. Sono molto utili per donare sapore ai cibi, facendo ridurre l’impiego di sale ma apportano anche sostanze benefiche. La cannella per esempio tiene sotto controllo gli zuccheri ed è consigliata anche a chi segue una dieta. Il peperoncino invece è ricco di vitamina C, rinforza il sistema immunitario mentre il ginepro è antidiabetico e diuretico.

3 Il pesce azzurro. Questa tipologia comprende alici, sardine, pesce sciabola e altre specie. E’ caratteristico perchè contiene alte percentuali di grassi omega 3, vitamine e sali minerali; inoltre, costa poco e d è molto versatile.

4 Il limone. Questo agrume è spesso è poco impiegato invece è molto utile per abbassare la pressione, migliorare il sistema immunitariodepurare e drenare. Il suo impiego è indicato anche per chi è affetto da cellulite e ritenzione idrica.

5 Le melagrane e il loro succo, le mele cotogne, i frutti di bosco. Si tratta di tipologie di frutta poco acquistate che invece sono ricche di virtù. Per esempio le melagrane sono indicate per combattere i radicali liberi e il suo succo è molto utile per tenere sotto controllo il colesterolo. Questa frutta può essere consumata nei dolci, nello yogurt o sotto forma di marmellate e gelatine; per apprezzare al meglio i loro benefici, si consiglia di consumare i prodotti freschi.

5 I legumi. Ceci, lenticchie, cicerchie, fave e fagioli sono nutrienti, leggeri e sani. Contengono molte proteine ma pochi grassi e aiutano a ridurre l’assorbimento degli zuccheri. Inoltre, sono indicati anche per contrastare il colesterolo.

6 L’aglio. I suoi spicchi sono una miniera di sostanze benefiche. E’ in grado di tenere sotto controllo il colesterolo, favorire i valori normali della pressione sanguigna e migliorare la risposta immunitaria. Per godere appieno di tutte queste virtù è necessario acquistare aglio italiano.

Verdure a foglia verde. Spinaci, bietole, cicorie ,cime di rapa ed altre sono ricche di folati, di sali minerali, di antiossidanti e di fibre; queste verdure svolgono più azioni perchè sono sazianti, facilitano l’evacuazione e sviluppano pochissime calorie. Secondo alcune ricerche americane relativa alla salute del sistema circolatorio, un’alimentazione ricca di nitrato, che si trova per esempio negli spinaci, può contribuire a preservare il benessere vascolare e limitare eventuali danni causati da patologie a carico del sistema circolatorio. Queste verdure si possono gustare come condimento pasta e riso, come contorno o all’interno di ricchi minestroni.



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici