Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Come capire se a letto sei… normale

A letto va tutto bene? L'amore è amore come è il tuo? Hai qualche problema intimo? Cosa ne pensi? Non ti preoccupare ecco qualche dritta

di Redazione

21 Settembre 2013





I problemi sessuali riguardano non soltanto la sfera fisica ma anche quella dell‘emotività. Non di rado, alcune difficoltà si spiegano facendo riferimento a blocchi psicologici o a momenti di ansia.

Per capire se a letto va tutto bene è sufficiente osservare se si presentano problemi come la mancanza di orgasmo, l‘eiaculazione precoce o il dolore durante la penetrazione; naturalmente, questo è un campo piuttosto vasto e complicato ed è sempre consigliabile rivolgersi sempre ad uno specialista.

Le donne che sentono dolore durante l’atto sessuale o che non arrivano all’orgasmo potrebbero soffrire di vulvodinia e anorgasmia femminile. Il non provare piacere nell’atto sessuale può essere determinato da cause psicologiche oppure da problemi inerenti il rapporto di coppia; questo problema mette anche in evidenza un possibile calo della libido, la cui causa potrebbe essere rintracciata in un momento di particolare fatica.
Invece, il provare dolore potrebbe essere causato sia da fattori psicologici che fisici come per esempio questioni ormonali.



Anche gli uomini sono soggetti a sviluppare patologie di tipo sessuale infatti, la Società italiana di andrologia ha evidenziato che circa il 22% degli italiani è affetto da eiaculazione precoce. Per affrontare questa situazione è necessario rivolgersi ad uno specialista ma anche cercare di liberarsi dalla deleteria ansia di prestazione; da non trascurare anche i conflitti e lo stress accumulato durante il giorno.

Alla base delle difficoltà di erezione invece, che riguarda un uomo ogni dieci, vi sono sia motivi fisici che emotivi; la difficoltà di erezione potrebbe essere determinata anche da problemi a carico dell’apparato cardiocircolatorio.

Per restare sessualmente attivi è bene svolgere una vita sana ed attiva riducendo il consumo di superalcolici; inoltre, è consigliabile controllare il peso e risolvere eventuali situazioni di sovrappeso.
Quando cala il desiderio, la soluzione si può trovare all’interno della coppia ma anche modificando alcune abitudini di vita, come per esempio imparare a ritagliarsi momenti di relax e praticare movimento all’aria aperta.

Leggi anche

Seguici