Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Glutei più tonici e sodi con pochi esercizi

Glutei tonici la passione di tutte le donne. Oltre alla dieta è sempre bene fare degli esercizi mirati. Ecco qualche esempio facile da eseguire

di Redazione

20 Agosto 2013





Per avere i glutei sodi e tonici è necessario allenare quotidianamente questi muscoli, senza dimenticare di condurre una vita attiva e di seguire una dieta variata.

Degli ottimi risultati si ottengono svolgendo degli esercizi mirati come quelli che vi indichiamo.

Gli esercizi devono essere intrapresi soltanto dopo aver effettuato una visita medico sportiva; inoltre, è opportuno interrompere subito la sessione di allenamento se si avvertono stati di malessere e dolori. Prima di iniziare l’allenamento, è opportuno effettuare un riscaldamento correndo sul posto, saltando la corda o effettuando la cyclette.



Un esercizio è questo: a pancia sotto, alzare la gamba destra senza piegarla; mantenere la posizione per 10 secondi poi abbassarla lentamente. Alternare le gambe ripetendo per 10 volte.
Una variante di questo esercizio prevede di sollevare entrambe le gambe, senza piegarle; dopo aver tenuto la posizione per 10 secondi, si torna alla posizione di partenza e si ripete per 10 volte.
Il secondo esercizio prevede di sdraiarsi a pancia in sopra, alzare le gambe tenendole ben dritte e poi aprirle lateralmente; la posizione deve essere mantenuta 5 secondi poi, si torna alla posizione di partenza ripetendo per 10 volte.
Per il terzo esercizio ci si sdraia a pancia in sopra, mettendo i piedi ben appoggiati al suolo. Si alzano i glutei, si contraggono e si tiene la posizione per qualche secondo. Si torna a terra e si ripete per 10 volte.

Per un ottimo risultato sono indispensabili anche gli affondi. Si parte da in piedi con le gambe leggermente divaricate si fa un passo in avanti con la gamba sinistra. Ora si piega la destra cercando di arrivare fino a terra. Si torna alla posizione di partenza e si ripete per 10 volte alternando le gambe.

Per glutei sodi è ideale anche andare in biciclettacorrere e fare step; inoltre, da non dimenticare l’importanza dello squat e delle flessioni sulle gambe.

Il segreto per ottenere risultati visibili è allenarsi almeno tre volte a settimana in maniera costante.

Leggi anche

Seguici