Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Fare l’amore con l’ex, è una buona idea?

Fare l'amore con l'ex è una buona idea? Ci hai mai pensato?

di Redazione

14 Agosto 2013





Fare l’amore con l’ex succede o diventa anche un’abitudine. Perchè agli uomini, ma anche alle donne piace andare a letto con l’ex, seppure lasciato e dimenticato da tempo? Si tratta di una “tendenza” più frequente di quanto immaginiamo.

L’argomento è stato ultimamente affrontato anche dal giornale Huffington Post. Secondo la giornalista che ha svolto l’indagine, un numero sempre più numeroso di ex intrecciano delle relazioni basate esclusivamente sul sesso. Per molti si tratta di una scelta sicura anche sotto il profilo della salute perchè si ha la certezza di non incorrere in pericolose malattie sessuali. Inoltre, dicono i dati, fra ex ci si intende bene, si conoscono tutte le preferenze ed il sesso diventa un’esperienza davvero piacevole.

In alcuni casi dietro le relazioni con l’ex si nascondono delle vendette trasversali nei confronti degli attuali partner. Molti sostengono che sia anche un valido modo per far ingelosire il nuovo compagno, migliorando così l’unione. Dalle interviste risulta anche che, fare l’amore con l’ex, abbia il sapore del proibito e quindi sia una tentazione alla quale si resiste con difficoltà.



Secondo gli esperti, fare l’amore con l’ex, in generale, non è una buona idea soprattutto se la fiamma non si è completamente spenta e quindi si potrebbe andare incontro a situazioni spiacevoli. Il partner ancora innamorato potrebbe illudersi e magari sperare in una nuova relazione sentimentale.

Se si desidera vivere comunque un’esperienza sessuale con l’ex, il consiglio è quello di chiarire a parole quali siano i reali sentimenti specificando eventualmente anche l’esistenza di una nuova relazione. In questo modo si evitano recriminazioni ma soprattutto possibili ulteriori sofferenze. E’ bene prima di iniziare gli incontri interrogarsi sui motivi che spingono verso questo passo. Potrebbe trattarsi di pura nostalgia, di noia oppure di un sentimento mai sopito; questa riflessione dovrebbe essere ancora più profonda e seria se si ha incorso una storia.

Far soffrire due persone non è davvero un gesto che dimostra la nobiltà d’animo e che potrebbe, primo o poi, ritorcersi contro.

Leggi anche

Seguici