Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Top model inglese ossessionata dai ritocchi si fa rimuovere le orecchie

Alicia Douvall racconta i suoi interventi

di Valeria Bonora

22 Luglio 2013





La storia di Alicia Douvall  ha dell’incredibile, ha subito circa 350 interventi, di cui 49 al viso, 17 al seno, 2 ai piedi (per farsi accorciare le dita), 1 all’addome, 71 di questi in anestesia totale spendendo una cifra che si aggira intorno al milione e mezzo di sterline.
Ora si è pentita di tutti questi interventi, anche perchè oltre ad averle fatto perdere il suo uomo, stava per perdere anche le figlie, il suo ultimo intervento le impediva di sorridere,una delle figlie le ha dato l’ultimatum, non ne poteva più di avere accanto una donna così.
Alicia Douvall soffre di una forma di dismorfofobia, ovvero la errata percezione di sé stessi, ed ora Alicia ha voluto eliminare, spendendo oltre 250.000 sterline, tutti gli interventi che aveva subito, e racconta al DailyMail che si è fatta togliere le protesi dalle guance per poter tornare a sorridere inoltre confessa di essersi fata rimuovere anche le orecchie.


Ecco la confessione chock di Alicia al magazine: “Mi avevano detto che c’era la possibilità che io non mi risvegliassi dall’anestesia e che finissi per somigliare ad un mostro. Francamente non mi interessava. Ero preparata a mettere la mia vita nelle loro mani pur di ritornare al mio aspetto naturale”. “Mi hanno rotto la mascella e ristretto i muscoli. Le mie orecchie sono state rimosse e mi hanno messo delle viti nel lato destro della mascella per compensare al danno dei muscoli facciali. Il mio naso è stato tagliato così che la bocca potesse “risalire” e potessi sorridere di nuovo. Non c’era alcuna garanzia che la mia faccia potesse guarire da sola. Ringraziando il cielo il sorriso è tornato e sono felicissima. Questo significa che mia figlia Papaya potrà vedermi sorridere per la prima volta”.

Per la figlia 18enne Georgia il “restauro” dell’aspetto di sua madre è stato un sollievo: “Ho cercato di fermarla e di convincerla a non sottoporsi ad altri interventi. Man mano che crescevo ho capito quanto pericoloso fosse e quattro anni fa ho dovuto chiamare l’ambulanza perché soffriva da cani dopo un’operazione. Mia madre è stata sempre “avvolta” in qualche benda, come se fosse una mummia egiziana”

Alicia è stata anche insieme a Mickey Rourke, ma la sua ossessione ha sempre avuto il sopravvento: “Le persone credono che la chirurgia ti renda felice, in realtà è una panacea per le tue insicurezze. La verità è che questa ossessione mi ha rovinato la vita, ho speso fino all’ultimo penny negli interventi, vivo in un appartamento in affitto e non ho un uomo perché nessuno vuole stare con una pazza ossessiva che ogni settimana va a sottoporsi ad un intervento.”

Leggi anche

Seguici