Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Diete dell’ultimo minuto sempre più preferite dagli italiani

Dieta ed italiani un rapporto particolare, questo anno per l'estate 2013 in media i nostri connazionali hanno deciso di mettersi a dieta ma di quelle dell'ultimo minuto. Mistero.

di Redazione

20 Luglio 2013





Per gli italiani il periodo che precede le ferie è dedicato al dimagrimentoLa prova costume incombe e la maggioranza di noi si trova impreparato a mostrarsi in costume. Secondo una ricerca condotta da lastminute.com, un sito di travel agency virtuale, ogni abitante del Bel Paese vorrebbe smaltire 2.6 chilogrammi in vista delle agognate ferie. L’indagine ha coinvolto più di 7mila persone provenienti da sei Paesi differenti ed ha dimostrato che la dieta pre-ferie è una modalità piuttosto diffusa in tutta Europa. In Italia, le diete dell’ultimo minuto sono molto diffuse, più di due su tre dei nostri connazionali seguono un regime alimentare dimagrante a ridosso delle ferie.

Per gli uomini, i chili da eliminare sono circa 2.43 mentre per le donne sono di poco superiori: 2.75 chilogrammi. Soltanto una percentuale minoritaria, esattamente il 14%, desidera dimagrire di 5 chilogrammi. Il fenomeno delle diete veloci, interessa maggiormente il sesso femminile, anche a livello europeo.



Il popolo che durante l’inverno si è lasciato più andare a mettere su “rotolini” sono gli spagnoli che devono dimagrire di 2.66 chilogrammi; in seconda posizione gli italiani con 2.59 chilogrammi a cui seguono gli irlandesi che devono perdere 2.40 chilogrammi. Fra i più magri, vi sono i tedeschi che si piazzano in quinta posizione e devono eliminare soltanto 1.92 chilogrammi.

Fra i problemi legati alle diete veloci dell’ultimo momento anche il pericolo di riprendere il peso con gli interessi infatti, il 57% degli italiani, al rientro dalle ferie, è ingrassato mettendo su quasi 1.50 chilogrammi. unque la fine delle vacanze coincide, per molti di noi, con il riprendere i chili buttati giù con la dieta dell’ultimo momento.

Per evitare il tipico effetto yo yo che è causa di numerosi problemi, compresa la comparsa di antiestetiche smagliature, è consigliabile iniziare a seguire un regime ipocalorico con un certo anticipo, evitando le diete fai da te. Per ottenere risultati definitivi che non compromettano la salute, è necessario rivolgersi ad un medico; inoltre, è bene svolgere movimento in maniera regolare e sempre dopo aver eseguito una visita medico sportiva.

Leggi anche

Seguici