Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Nuovi Succhietti Chicco, non chiamateli ciuccio!

Il ciuccio non può essere un ciuccio qualsiasi

di Valeria Bonora

29 Giugno 2013





Il ciuccio è uno di quegli oggetti che salvano parecchi genitori dallo stress di un bimbo che piange disperato. A volte i bambini vogliono solo sentire il contatto con la mamma e quel contatto viene ricordato attraverso la suzione di un ciuccio. Ma il ciuccio non può essere un ciuccio qualsiasi. Il succhietto perfetto deve essere un oggetto con numerose caratteristiche per assicurare il benessere del piccolo e deve seguirlo nelle varie fasi della crescita.

La tettarella deve essere sicuro, confortevole e di ottima qualità, inoltre deve soddisfare le esigenze morfologiche della bocca dei bambini, spesso si associano all’uso dei succhiotti diversi problemi ortodontici, la bocca dei bambini è “morbida” e si modella intorno alla tettarella, se la tettarella ha determinate qualità il palato del neonato tenderà a seguirne la forma.

E dalla collaborazione con il Comitato Scientifico della Società Italiana di Ortodonzia con la famosa marca leader nel settore per l’infanzia, Chicco, nasce succhietto Physio. Un succhietto che si adatta alle tre fasi di crescita del bambino e ne favorisce il corretto sviluppo dell’apparato masticatorio.



Inoltre i ciucci della linea Physio si occupa anche dell’esterno della bocca dei bimbi, per esempio Physio Confort è delicato e ha i punti di contatto con la pelle veramente ridotti al minimo. Invece Physio Air ha le linee morbide, arrotondate e i fori per la ventilazione in modo che la bocca rimanga sempre asciutta.

Mi raccomando che l’uso della tettarella sia sempre e solo quando il bambino ne sente davvero la necessità, mai mettere zucchero o miele sopra la tettarella, sterilizzare sempre il ciuccio o a freddo o a caldo e acquistare sempre la misura corretta per l’età del bimbo.

Oltre tutto questi ciucci sono davvero meravigliosi!! Ci sono per maschietti e femminucce o anche neutro, con disegnini spettacolari, insieme c’è la custodia per trasportarli e se si vuole essere super chic ci sono anche le catenelle coordinate!

Leggi anche

Seguici