Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Pelle sana e tonica Ecco la dieta antirughe

Rughe che dolore! Esiste il modo per combattere le rughe con una buona alimentazione? Certo che sì! Ecco come fare

di Redazione

29 Maggio 2013





Mangiare sano, significa non soltanto vivere meglio ma anche combattere l’insorgenza delle temute rughe. Esistono alcuni alimenti che favoriscono il mantenimento di una pelle sana e tonica e ci aiutano a combattere i segni del tempo.

Il menù antirughe comprende tanta verdura e frutta, a patto che siano entrambe di stagione e fresche; per ottenere il massimo dei risultati, sarebbe opportuno acquistare prodotti a chilometro zero o provenienti da agricoltura biologica perchè questi sono maggiormente ricci di antiossidanti. Quando questa scelta non è effettuabile, è bene scegliere prodotti freschi e di stagione.

Fra la frutta più favorevole per la salute della pelle, troviamo i mirtilli e l’uva nera. I mirtilli già da tempo, sono conosciuti per le loro proprietà benefiche sulla circolazione sanguigna; questi deliziosi frutti però agiscono anche sulla pelle del viso, grazie alle antocianine che favoriscono la tonicità e la luminosità dell’incarnato. L‘uva nera è benefica perchè nella buccia ha un alto contenuto di antiossidanti; inoltre, contiene anche vitamine, come la E e la C.

Per una pelle senza rughe la verdura dovrebbe essere assunta quotidianamente, sia cotta che cruda; i carciofi, le melanzane e i peperoni sono fra i vegetali che hanno più antiossidanti. Contro le rughe sono indicate la rucola, gli spinaci, le cipolle e l’aglio. Anche per la verdura, è importante rispettare la stagionalità e cucinarla in maniera semplice, senza ricorrere a cotture troppo lunghe. Quando è possibile, è bene consumare la verdura cruda, sotto forma di insalata.



A tavola, abbondiamo col tè verde che è ricco di antiossidanti ed idrata; molto bene anche la frutta secca, come noci e mandorle e i semi oleosi come quelli di girasole o di zucca.

Per prevenire le rughe, è importante consumare legumi, carboidrati non raffinati e proteine, in particolare quelle derivanti dal pesce, dalle carni bianche e da quelle rosse “magre”. La salute della pelle viene favorita dai grassi omega 3, cioè quelli contenuti in alcuni pesci come lo sgombro, le sardine e il salmone.

Per migliorare la quantità di nutrienti, i carboidrati integrali possono anche abbinarsi con i legumi o con le verdure ed essere conditi, a crudo, con olio extra vergine d’oliva. E’ bene limitare i prodotti troppo lavorati e quelli ad alto contenuto di grassi; fra questi ultimi, è fondamentale privilegiare l’utilizzo dell‘olio extra vergine d’oliva. I nutrienti indispensabili per mettere a ko i segni del tempo vi sono anche le vitamine del gruppo B, il selenio e la vitamina C. Quest’ultima si assume non solo attraverso la frutta ma anche con la verdura ed è indispensabile per prevenire l’invecchiamento cutaneo. Invece il selenio che ci aiuta a migliorare l’aspetto della pelle e a contrastare la comparsa delle rughe, si trova nei cereali integrali e in alcuni frutti di mare.

Molto importanti anche le vitamine del gruppo B, che garantiscono una pelle morbida e sana; si reperiscono nelle uova e nella carne; inoltre, sono presenti nel lievito di birra e nel burro. Per una dieta antirughe efficace limitiamo l’alcol, i superalcolici e l’eccesso di zuccheri.

Per debellare le rughe, oltre alla dieta, è bene proteggersi dall’eccessiva esposizione ai raggi solari utilizzando delle creme adeguate al proprio fototipo. Inoltre, è raccomandato smettere di fumare, idratarsi correttamente e condurre una vita attiva.

Leggi anche

Seguici