Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Oral Cancer Day: un mese di visite gratuite in oltre 8.000 studi dentistici di tutta Italia

Avere denti perfetti è magnifico se poi la prevenzione aiuta anche ad eliminare la possibilità di aver una forma tumorale orale tutto prende un'altra piega. ANDI onlus offre visite gratuite per tutto il mese

di Redazione

23 Maggio 2013





Dal 20 Maggio al 20 Giugno in tutta Italia si tiene la settima edizione di Oral cancer day, patrocinata dal Ministero della Salute e organizzata dall’Associazione nazionale dentisti italiani Onlus, ANDI. La fondazione ANDI, nata sei anni fa, si occupa di fornire assistenza e aiuto a tutti coloro che non possono accedere alle cure odontoiatriche ma anche di impegnarsi per migliorare la prevenzione e lo stato di salute di tutta la popolazione.

In tutta Italia hanno aderito più di 8mila studi dentistici presso i quali, dal 20 Maggio al 20 Giugno, è possibile effettuare una visita gratuita per l’eventuale diagnosi di carcinomi del cavo orale. L’obiettivo della manifestazione è quello di sensibilizzare la popolazione, fornendo degli strumenti conoscitivi utili per prevenire il tumore alla bocca e quello delle relative mucose.

Il cancro del cavo orale è spesso poco conosciuto mentre invece è l’ottava forma tumorale più diagnosticata al mondo. Spesso, questo male viene scoperto in ritardo, riducendo quindi le possibilità di sopravvivenza; solo nel nostro Paese si ammalano ogni anno circa 6mila persone. Quando si interviene su tumori in fase avanzata, gli interventi comportano delle importanti modifiche a carico del viso e le possibilità di guarire sono piuttosto ridotte.



Proprio in quest’ottica, è fondamentale sottoporsi periodicamente ad una visita odontoiatrica che valuti lo stato generale di salute del cavo orale e che escluda lesioni a carico delle mucose, del palato e delle labbra. Per riuscire a guarire completamente e limitare i disagi che questo carcinoma comporta, è fondamentale riuscire ad ottenere una diagnosi tempestiva.

L’Oral cancer day si propone non soltanto di effettuare delle visite per diagnosticare eventuali tumori del cavo orale ma mira a far conoscere quali siano i fattori di rischio più pericolosi ai quali prestare particolare attenzione .Fra questi vi sono l’abuso di alcol e superalcolici e il fumo. In particolare il consumo di bevande alcoliche in abbinamento con il vizio del fumo, può comportare un incremento di 20 volte maggiore rispetto ad un individuo che non fuma e non consuma ingenti quantità di alcol.

Per individuare lo studio dentistico più vicino nel quale poter effettuare la visita di controllo, è possibile contattare il numero verde 800 911 202 oppure collegarsi al sito internet www.oralcancerday.it.

Scoprire e curare il cancro della bocca quando è agli stadi iniziali, significa poter guarire in maniera definitiva e avere l’80% di possibilità di sopravvivenza. Inoltre gli interventi sono meno importanti e problematici e di conseguenza sono minime anche le modificazioni a carico del volto e della bocca.

Tra le le numerose cause,  oltre a  quelle principali  si  riscontra anche l‘inadeguata igiene orale, l’esposizione a sostanze cancerogene e una dieta scorretta; per prevenire questa grave patologia è importante consumare verdura e frutta fresca, alternando le varie tipologie. Questo tipo di tumore può essere originato anche in seguito a rapporti orali non protetti, come accade quando si contrae il Papilloma virus HPV; ecco perchè le campagne di vaccinazione contro il Papilloma virus umano possono contribuire ad una notevole diminuzione del numero di ammalati.

Leggi anche

Seguici