Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Senza reggiseno, seno tonico ed addio mal di schiena

Una ricerca francese ancora in corso definisce il reggiseno un falso bisogno.

di Daniele Lisi

03 Maggio 2013





ReggisenoSenza reggiseno, seno tonico ed addio mal di schiena, è quanto affermano alcuni studiosi francesi di Besancon che hanno in corso una ricerca che ormai va avanti da 15 anni.  La ricerca in questione guidata dal professor Jean-Denis Rouillon, dell’ospedale di Besancon, ha in osservazione 130  donne che hanno accettato di non portare il reggiseno e di farsi controllare periodicamente il seno, per osservare eventuali evoluzioni. La ricerca, secondo gli autori, dovrebbe dare risposte certe dopo 25 anni, anche se a prima vista il numero dei soggetti tenuti in osservazione è decisamente esiguo. Una ricerca, quale essa sia, per dare dei risultati attendibili, deve basarsi su di un gruppo di osservazione ben più numeroso, alcune migliaia almeno, per cui le conclusioni cui sono giunti gli studiosi francesi sembrano essere alquanto ottimistiche, se non proprio azzardate.

Alcuni anni or sono, una analoga ricerca, giungeva a conclusioni ben diverse e, per la precisione, metteva in guardia le donne dal non usare il reggiseno perché una simile abitudine avrebbe potuto rappresentare un rischio cancerogeno. Dopo anni di silenzio sull’argomento, ora questa nuova ricerca sembra andare in direzione opposta, anche se è opinione generale, delle donne appunto, che il reggiseno sia assolutamente indispensabile.
Ovviamente, non esiste in questo caso una regola generale che possa andar bene per tutte, perché molto dipende innanzi tutto dalle dimensioni del seno. Una seconda taglia non è paragonabile ad una quarta/quinta, taglia che deve necessariamente fare i conti con la forza di gravità che, alla fine, avrà inevitabilmente il sopravvento, con buona pace del professor Jean-Denis Rouillon, e dei suoi colleghi di  Besancon.



AllattamentoNaturalmente al momento si tratta solo dei risultati iniziali della ricerca, ma il buon senso lascia supporre che alla fine, i risultati non saranno poi tanto in linea con quanto avviene nella realtà, o meglio, che i risultati non potranno esser validi per tutte le misure di seno. Senza poi prendere in considerazione anche le maternità e, ancor di più, gli effetti dell’allattamento che, come le donne ben sanno, lasciano il segno. È impensabile, del resto, che lo studio abbia preso in considerazione solo le donne che non hanno allattato i loro figli al seno o misure decisamente meno problematiche, perché se così fosse, veramente sarebbe una ricerca senza alcun senso, priva di qualsiasi valenza scientifica.

Secondo i medici francesi, il reggiseno sarebbe un falso bisogno, ma a parte le 130 volontarie sottoposte ad osservazione, vi sono milioni di donne che la pensano diversamente, proprio perché costrette a fare i conti con gli effetti dell’allattamento o, anche molto più semplicemente, con quelli dell’età. È inevitabile che con il trascorrere degli anni la forza di gravità abbia alla fine il sopravvento, a meno che non si pratichino esercizi fisici mirati a tonificare le fasce muscolari, presenti sulla schiena, deputate a reggere il peso del seno, quale che sia la sua dimensione. Basta infatti osservare le donne che praticano Bodybuilding per notare come anche le meno giovani continuino ad avere un seno tonico e sodo, anche se nella maggior parte dei casi, di misura non eccessiva, una 2° o 3° al massimo.

ReggisenoOltre al problema legato all’età e alle possibili maternità, molte donne del reggiseno non potrebbero proprio fare a meno. Un conto è stare qualche ora in casa in piena libertà, un conto è dover trascorrere tutta la giornata dovendo fare i conti con l’inevitabile ballonzolio che, in effetti, a loro dire, è decisamente fastidioso. Salire e scendere le scale, fare qualche metro di corsa per prendere al volo l’autobus, camminare a passo svelto e anche di più per non far tardi al lavoro o ad un qualsiasi appuntamento, sono tutte occasioni in cui il reggiseno si dimostra essere un vero amico delle donne, per cui è veramente difficile che possano farne a meno.

Leggi anche

Seguici