Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Cosce grosse: ecco 4 cause e soluzioni al problema

(adsbygoogle = window.adsbygoogle || []).push({}); Uno degli inestetismi che attanaglia la vita di molte donne sono le cosce grosse. Vediamo quale può essere il motivo di tale sproporzione fisica: –          concentrazione di grasso; –          notevole ritenzione idrica locale; –          presenza di cellulite. –          notevole sviluppo muscolare dovuto ad attività fisica; Per molto donne il volume eccessivo ...

di Ilaria

11 Aprile 2013





Uno degli inestetismi che attanaglia la vita di molte donne sono le cosce grosse. Vediamo quale può essere il motivo di tale sproporzione fisica:

–          concentrazione di grasso;

–          notevole ritenzione idrica locale;

–          presenza di cellulite.

–          notevole sviluppo muscolare dovuto ad attività fisica;

Per molto donne il volume eccessivo delle cosce è un vero e proprio problema, che spesso crea senso di inadeguatezza. Vediamo i punti precedentemente elencati ed alcune delle possibili soluzioni.



La percezione delle “cosce grosse” con concentrazione di grasso in quell’area del corpo solitamente è legata ad un sovrappeso generale. La soluzione, molto banale, va cercata in una dieta sana e in un leggero movimento fisico che porterà anche ad una generale diminuzione del sovrappeso corporeo.

Per quanto riguarda la ritenzione idrica è un disturbo piuttosto diffuso. Spesso, purtroppo all’origine del problema ci sono gravi patologie come disfunzioni cardiache o renali, infiammazioni o reazioni allergiche. E’ molto importante scoprire il disturbo che causa la ritenzione idrica e su ciò apportare le dovute correzioni.

La presenza di cellulite nelle cosce, non è altro che una riserva attiva di energia, legata al metabolismo individuale. Quando il bilancio calorico diminuisce con maggiore attività fisica o minore introduzione di cibo, la riserva si riduce, quando il bilancio calorico aumenta si verifica il deposito dei grassi. Per evitare questo antipatico inestetismo non c’è niente di meglio, che un’ottima attività fisica e un controllo alimentare.

Solitamente per un’atleta una muscolatura sviluppata è normale, ma ci si trova davanti ad un problema quando questo viene percepito come antiestetico. E’ normale che chi nello sport allena maggiormente le gambe, abbia le cosce più sviluppate rispetto al resto del corpo. Per questo “problema” non ci può essere soluzione immediata, perché nulla è più sbagliato di abbandonare lo sport di botto, infatti c’è il rischio che la massa muscolare non diminuisca, ma addirittura si afflosci creando ulteriori inestetismi.

Leggi anche

Seguici