Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Perché le donne si svegliano più nervose degli uomini

La donna si sveglia nervosa, perchè? Ecco spiegato il mistero

di Redazione

20 Marzo 2013





Per le donne, non è raro al mattino essere innervosite e stanche. Questo fenomeno è soprattutto una prerogativa femminile infatti, gli uomini, in genere, al risveglio sono riposati e allegri. Perché le donne si svegliano più nervose degli uomini?

A spiegare il motivo di questa profonda diversità, è una ricerca condotta dalla Duke University del nord Carolina; gli studiosi hanno chiarito che il genere femminile ha, rispetto ai maschi, maggiormente bisogno di riposo. Ecco perchè, capita di frequente che per una donna la mattina inizi subito male, soprattutto se non è riuscita a concedersi le giuste ore di sonno. Il non riuscire a dormire bene, ha un forte impatto negativo sull‘organismo femminile che reagisce sviluppando patologie cardiache, depressione e nervosismo. Invece, per gli uomini gli effetti negativi legati all’insonnia senza dubbio meno forti.



La donna che non riesce a dormire a sufficienza o che riposa male, è portata ad essere stressata ma anche a manifestare altri gravi problemi di salute come la possibilità di andare incontro ad un ictus. Il malessere generalizzato, si trasforma poi in agitazione e nel nervosismo che stupisce i compagni maschi; la privazione di sonno si ripercuote anche sull’equilibrio psicologico femminile.

Per cercare di alzarsi ed essere più rilassate e cariche, le donne possono cercare di assumere dei prodotti naturali, come le tisane specifiche per l’insonnia; in erboristeria e in farmacia si trovano già pronte in comode bustine. In alternativa, è possibile chiedere consiglio al farmacista che, può suggerire delle piante amiche del sonno come la passiflora o il biancospino.

Per conciliare il sonno, è importante cercare di mantenere, il più possibile, orari regolari; inoltre, è bene evitare di assumere sostanze eccitanti, come tè o caffè, nelle ore precedenti l’andare a letto. Una vita attiva e del movimento fisico, favoriscono il benessere e il riposo notturno infatti, dopo aver svolto un’attività sportiva si sente il bisogno di ricaricarsi e una buona dormita è la soluzione giusta.

Leggi anche

Seguici