Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Più sesso se l’uomo non pulisce casa

Un'indagine su coppie sposate mostra che l'intesa sessuale migliora se si mantiene una distinzione tra le attività maschili e quelle femminili

di Raffaela

01 Febbraio 2013





La vita sessuale di coppia migliora se i ruoli uomo/donna sono ben definiti. Niente pulizie di casa per lui e lavoretti pesanti per lei, ad ognuno il suo. Questo suggerisce l’indagine svolta dai ricercatori dell’Università di Washington, che hanno intervistato 4.500 coppie sposate, con età media di 40 anni.



In realtà, lo studio è iniziato nel corso degli anni ’90, ma poco sembra essere cambiato da allora, almeno stando alle opinioni degli autori. È emerso che rispettare un’identità di genere aumenta la qualità e la frequenza del sesso, avendo rapporti fino a 1,6 volte in più.

Nelle interviste si sono prese in considerazioni attività quali le pulizie di casa, per le quali servono circa 34 ore alla settimana ed alle quali gli uomini prendono parte solo per il quinto. Le attività prettamente maschili, come lavori in giardino o manutenzione di tubi, necessitano di 17 ore settimanali e le donne partecipano per circa la metà del tempo.

Insomma, mantenere una tale distinzione di attività favorirebbe l’intesa sessuale. E voi, come la pensate?

I risultati dell’indagine sono stati pubblicati sull’American Sociological Review.

Leggi anche

Seguici