Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Eliminare il grasso sulla pancia con la cannella

La cannella è amica della linea, così come di coloro che tendono ad avere la glicemia alta, e al tempo stesso è nemica dei rotolini di grasso sulla pancia.

di Daniele Lisi

22 Gennaio 2013





Pancia piattaLa cannella è amica della linea, così come di coloro che  tendono ad avere la glicemia alta, e al tempo stesso è nemica dei rotolini di grasso sulla pancia. Una spezie che se utilizzata in cucina, per la preparazione di biscotti, torte, frittelle e dolci in genere, da’ un serio contributo per tenere sotto controllo l’accumulo di grasso addominale. Questo è un problema tipico di coloro che non riescono a metabolizzare correttamente gli zuccheri semplici contenuti nei dolci e nelle bevande zuccherate, ma anche gli alimenti raffinati e in particolare il pane e la pasta  non integrali.

Gli effetti positivi della cannella vengono evidenziati da uno studio condotto dalla University of South Carolina Beaufort, USA, benefici si cui si giovano in particolar modo coloro che, con il passar del tempo, vedono ridursi la tolleranza del loro organismo agli zuccheri, condizione che conduce, prima o poi, al diabete, con tutte le conseguenze ad esso legate, e tra queste in promo luogo l’inevitabile sovrappeso.
Lo studio in questione si è avvalso della collaborazione volontaria di 60 soggetti  diabetici suddivisi in tre gruppi. Di questi, i primi 20 hanno continuato ad assumere regolarmente i farmaci utilizzati normalmente, ai secondi 20 è invece stato somministrato del placebo e all’ultimo gruppo di venti sono state somministrate dosi variabili di cannella, da 1 a 6 g al giorno.

CannellaQuesti ultimi hanno mostrato alla fine dell’osservazione non solo  una riduzione della glicemia nel sangue, ma anche un miglioramento dei valori dei trigliceridi, oltre ad una riduzione del peso corporeo.
Pare quindi che la cannella sia una vera amica dei diabetici, perché avrebbe un effetto sensibilizzatore dell’insulina, con conseguente migliore assorbimento degli zuccheri nel sangue, a tutto vantaggio dei livelli di glicemia. La migliore azione dell’ormone  dell’insulina nelle cellule muscolari, adipose ed epatiche contribuirebbe  a contrastare la formazione del grasso addominale con conseguente riduzione del peso corporeo. Insomma, due piccioni con una fava: dei livelli di glicemia più nella norma e un peso corporeo decisamente più sotto controllo, senza per altro rinunciare al gusto, perché in tutti i casi la cannella risulta essere eccellente nella preparazione di dolci e biscotti, come men sanno coloro che la utilizzano normalmente.



Ma le buone proprietà della cannella non finiscono qui, perché il suo olio essenziale contrasta i gonfiori intestinali che contribuiscono alla formazione della pancetta che non sparisce nemmeno stando a dieta o facendo attività fisica, perché si tratta di una pancetta che, anche perdendo peso, resta sempre lì, irridente, quasi a sfidare i sacrifici di chi cerca di mantenersi in forma.
Spesso la natura ci mette a disposizione delle sostanze o degli alimenti che, opportunamente preparati, possono essere di grande aiuto, solo che il più delle volte vengono bellamente ignorati dalla maggior parte delle persone.

Del resto, in cucina,  per la preparazione di un dolce o di semplici biscotti, risulta molto più comodo e pratico utilizzare lo zucchero, o al limite lo zucchero di canna, che sono già raffinati, belli e pronti all’uso,  senza invece dover dedicare del tempo alla preparazione della cannella, che è meglio ottenere dalla triturazione fine  delle Torta alla cannellastecche di cannella. Questo è il modo migliore per utilizzarla, quello dal quale se ne traggono i maggiori vantaggi.

Inoltre, e questo è proprio il periodo  più adatto, ha anche delle proprietà tonificanti e antisettiche, adatte a contrastare le malattie da raffreddamento. A questo scopo, fare bollire della cannella per qualche minuto nel latte, aggiungere un cucchiaino di miele e uno di buon cioccolato fondente grattato e bere prima di andare a letto. Oltre al gusto, che è decisamente buono, i risultati che si ottengono sono veramente notevoli, per non dire strabilianti.

Leggi anche

Seguici