Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Stress da rientro dalle vacanze di Natale e Capodanno

Per chi non deve rientrare subito al lavoro, le possibilità di combattere lo stress da rientro sono maggiori.

di Daniele Lisi

03 Gennaio 2013





stressMai come quest’anno  potrà farsi sentire lo stress da rientro dalle vacanze di Natale e Capodanno. Anche se per la verità questo problema interesserà molte meno persone riaspetto al passato, tuttavia lo stress sarà un compagno indesiderato con cui fare i conti per un certo periodo perché, il ritorno alla triste realtà quotidiana, fatta di problemi economici, tasse vecchie e nuove, insicurezza del posto di lavoro e incertezza del domani, potrà rivelarsi una vera e propria mazzata, un colpo dal quale è veramente difficile difendersi. In periodi meno tristi dell’attuale, il problema poteva essere risolto cercando di trovare una sorta di surrogato di vacanza, ovvero una passeggiata fuori porta, approfittando anche del bel tempo, o il gironzolare tra le bancarelle dell’Epifania. Oggi non è così, ed è necessario cercare di trovare qualcosa che possa contrastare o almeno mitigare lo stress.

Le vacanze di Natale, per coloro che hanno avuto la fortuna di potersele permettere, anche se a costo di ulteriori sacrifici, hanno rappresentato un momento di svago e di distensione, un taglio netto con i problemi di tutti i giorni, un momento di spensieratezza e di serenità, per cui il brusco ritorno alla realtà, potrebbe essere veramente un problema. Dover  ricominciare e vivere le insicurezze quotidiane, per molti è un peso insopportabile, per cui è necessario trovare una soluzione a questo che potrebbe essere molto più che una semplice ipotesi.

Per chi non è dovuto rientrare subito al lavoro, le possibilità di combattere lo stress da rientro sono maggiori, in quanto  è possibile cercare di passare Stress da rientroqualche giorno tra le solite attività di tutti i giorni e qualche distrazione che possa in un certo senso ricordare le giornate di vacanza. Certo, che se si è andati n montagna , trovare qualcosa che possa essere anche solo un semplice ricordo di un paesaggio imbiancato è decisamente difficile, visto anche il tempo clemente di questi giorni, tuttavia è possibile organizzare delle passeggiate in qualche località nelle immediate vicinanze dove ci si reca raramente, proprio per cercare di ricreare l’atmosfera di vacanza, di una serata diversa dal solito,  in modo da riprendere il solito tran tran quotidiano con una certa gradualità.



Per lo stesso motivo, considerando inoltre che non è ancora tempo di andare al lavoro, alzarsi ad un’ora più tarda del solito potrebbe essere d’aiuto, così come cercare di  fare un pranzo diverso dall’ordinario, insomma tutte cose che non appartengono alla solita vita di tutti i giorni.
Per chi invece è dovuto rientrare subito al lavoro, la faccenda è decisamente più complicata da affrontare, anche  se, con un po’ di fantasia, è possibile cercare di contrastare lo stress da rientro.  In questo caso le ore serali, quelle del dopo lavoro, saranno le più interessanti, le più favorevoli, e andrebbero trascorse  diversamente dal solito, cercando di vivere dei momenti di distrazione,  che distolgano per qualche ora la mente dai soliti problemi di tutti i giorni.

Non bisogna tuttavia dimenticarsi anche di un altro tipo di stress, quello della mancata partenza per le vacanze di Natale e Capodanno che, se vogliamo, stressè ancor più difficile da affrontare, proprio perché non si è avuta la possibilità di staccare la spina, in particolar modo in un momento difficile come l’attuale. Le vacanze, quali che siano, sono necessarie, indispensabili, addirittura terapeutiche, si potrebbe dire, perché danno la possibilità di ricaricare le batterie scariche. Quanto più scariche esse sono, tanto più sono indispensabili le vacanze, anche se alla fine si tratta solo di una settimana, perché è necessario svagarsi, vivere dei giorni lontano, sia fisicamente che mentalmente, dalla solita vita, dalla propria casa, perché solo allontanandosi anche fisicamente si ha la netta sensazione del distacco dai problemi di tutti i giorni.

Leggi anche

Seguici