Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Perchè gli uomini sono attratti dal sedere?

Attrazione maschile? Dopo il seno arriva il sedere una delle parti femminili più ambite da tutti gli uomini

di Redazione

12 Novembre 2012

La maggioranza delle donne non è soddisfatta del proprio lato B; dovrebbe essere sodo e grazioso, mentre spesso è grande e non proprio tonico. Il problema si pone perché, il sedere è uno delle parti del corpo più guardate dagli uomini.

Secondo uno studio, condotto da uno scienziato tedesco, per una questione psicologica gli uomini sono portati ad osservare i glutei e i fianchi; ciò è legato all’atavica necessità di preservare la specie. Infatti, allora, solo le donne che avevano un bacino sufficientemente largo potevano garantire dei figli.

Secondo un’altra interpretazione, il lato B, soprattutto quando è privo di difetti, richiamerebbe a livello inconscio il seno; quindi l’attenzione dei maschi ricadrebbe su un elemento materno e conosciuto sin dalla tenera età. Il fatto che i glutei abbiano una forma rotondeggiante, richiama alla mente il seno della mamma. La teoria secondo la quale, gli uomini guardino il lato B, per trovare una donna in grado di procreare è stata confermata anche da alcuni studi portati avanti dall’Università di Manchester.

E’ stata anche elaborata una formula con la quale è possibile stabilire quale sia il sedere perfetto; per questa operazione vengono presi in considerazione diversi elementi come la compatezza, la struttura della pelle e la rotondità.

Il seno è un forte segnale erotico che però ha sostituito, nel corso del tempo, il sedere; infatti, in origine si camminava a quattro zampe e i glutei erano in evidenza e soprattutto attiravano l’attenzione degli eventuali partner. In seguito, l’evoluzione ha portato alla posizione eretta del genere umano e il seno ha assunto una grande importanza, sostituendo in parte quella che prima era ricoperta dai glutei.

Oggi, il sedere, o lato B come viene sempre più spesso indicato, è messo in evidenza da pantaloni fascianti, gonne corte e costumi da mare piuttosto striminziti.

Leggi anche

Seguici