Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Rapporti sessuali, ecco i luoghi più strani in cui farlo

Fare sesso in luoghi strani? Si può! All'aperto l'amore è bellissimo ma anche in ufficio non è da meno. Alcove di ogni genere dal bagno di un ipermercato all'auto. Tu quale scegli?

di Redazione

28 Ottobre 2012

Se la fantasia non vi basta e cercate qualche ispirazione per avere un rapporto in un luogo insolito, potete consultare la lista elaborata dal giornale Bild. Il magazine, ha pubblicato l’elenco e le foto delle location più ardite dove è stato consumato un amplesso. Tra le immagini, coppie che si amano davanti ad una finestra spalancata, su un tetto e persino in moto. Recentemente poi è stata diffusa la notizia di due amanti che facevano l‘amore all’aperto a Roma, esattamente a  Villa Pamphili, con la possibilità di essere visti.

La classifica dei luoghi più strani per fare sesso che ci illustra il  giornale tedesco è veramente particolare. Tra i tanti luoghi davvero strani ve ne sono alcuni non troppo particolari, come l’ufficio; ma per rendere più fantasioso l’amplesso basta aprire una finestra, col rischio però di essere immortalati.

Le foto della hit parade dei posti più strani è caratterizzata da coppie che si amano davanti alla folla, come è successo ai due studenti americani. La coppia ha deciso di scegliere il tetto della facoltà come alcova, mentre altri hanno preferito la metropolitana affollata.

Sul podio della lista è senz’altro la coppia che ha avuto un rapporto sessuale in spiaggia senza preoccuparsi della presenza dei turisti. Scorrendo le immagini si possono osservare dei paracadutisti che si danno da fare durante la discesa come pure un poliziotto che ha un amplesso sulla macchina di servizio. Altre improbabili location sono un salottino di prova di un negozio, in ufficio davanti alla finestra spalancata, in un fortino in Belgio e in fine una coppia che si ama davanti a tutti vicino ad un ponte.

Tutte queste coppie hanno cercato dei luoghi fuori dal comune ma hanno avuto la sfortuna di essere fotografati e inseriti in una speciale classifica. Inoltre, ora le loro foto impazzano sulla rete col rischio di essere riconosciuti!

 

 

 

Seguici