Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Assegnato il Premio Nobel per la medicina

Assegnato il Premio Nobel per la Medicina agli scienziati John Gurdon e Shinya Yamanaka

di Raffaela

08 Ottobre 2012





Il britannico John Gurdon 79 anni e il giapponese Shinya Yamanaka 50 anni, hanno vinto il premio Nobel per la medicina. Premiati per le loro ricerche, da inserire in un contesto davvero ampio.

Tutto inizia negli anni ’60 con Gurdon, il padre della clonazione. Egli capì che una cellula si può trasformare in qualsiasi altro tipo di cellula, grazie solamente alle informazioni racchiuse nel nucleo.



Yamanaka, partendo dalle nozioni raccolte dallo scienziato britannico, è riuscito a riprogrammare le cellule dei topi adulti, facendole tornare “immature”. Inserendo determinati geni in diverse cellule, queste sono regredite. Insomma, una cellula adulta che diviene giovane, ottenendo cellule staminali senza partire dagli embrioni.

Si inizia a formare il concetto di cellule pluripotenti, che possono essere riprogrammate  in diversi altri tipi di cellule del corpo. Numerose sono le implicazioni in campo medico,  ed è altissima la speranza che si rimette nelle promettenti ricerche iniziate allo scopo di individuare terapie mirate per diverse malattie.

I due scienziati hanno dunque svolto ricerche che hanno sovvertito moltissimi capisaldi della biologia. “Le loro scoperte hanno rivoluzionato la nostra comprensione della maniera in cui le cellule e gli organismi si sviluppano”, così si legge nella motivazione del Nobel.

 

Leggi anche

Seguici