Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Le donne tradiscono di più, ecco i motivi

Oggi il tradimento è la conseguenza di un rapporto di coppia che si consuma lentamente senza più fantasia.

di Daniele Lisi

01 Ottobre 2012





LettoLe donne tradiscono di più; quella che un tempo era considerata una prerogativa tutta al maschile, oggi  sta riservando delle vere sorprese.  I maschietti che credevano di  essere in un certo senso al riparo da brutte esperienze, devono invece ricredersi e fare più attenzione alla gestione del rapporto per cercare di limitare il rischio. Lo dice uno studio condotto in Germania per conto della rivista 20 minuten, secondo il quale sono sempre più frequenti le donne che tradiscono, per colpa per lo più dell’insoddisfazione a letto.

A dire il vero, anche nel passato il tradimento femminile era un cosa che poteva accadere, anche se non frequente come ora. La differenza era che allora, per colpa delle tradizioni, di un concetto profondamente diverso della famiglia e del rapporto tra uomo e donna, il tradimento non venina mai alla luce, o se questo accadeva, in tutti i casi veniva tenuto nascosto.  Oggi, con il mutare dei costumi, il tradimento ha assunto un significato diverso, ma in tutti i casi, sempre di tradimento si tratta.

Oggi il tradimento è la conseguenza di un rapporto di coppia che si consuma lentamente senza più fantasia, senza più quella gioia di un tempo, e a molte questa condizione non basta più. Del resto, questo è anche uno dei principali motivi del tradimento maschile, per cui è impensabile che le donne non si possano comportare allo stesso modo. Se insoddisfatte, se non si sentono più al centro delle attenzioni del partner, se non si sentono più amate, possono facilmente cercare conforto tra le braccia di qualche altro, con la sola differenza che per lo più non si tratta di una ricerca a tutti i costi, bensì di cogliere quasi al volo quelle occasione che potrebbero capitare.



TradimentoOggi l’uomo tradisce più facilmente con una collega di lavoro, perché il rapporto continuo, la complicità che si viene a creare nei rapporti di tutti i giorni, l’inevitabilità di alcuni atteggiamenti seducenti, sono  tutte cose che fanno nascere dei nuovi rapporti. E questo vale, ovviamente, anche per le donne perché le colleghe di lavoro mica saranno tutte non sposate.
Tuttavia, un nuovo rapporto che nasce tra colleghi di lavoro è, solitamente, un rapporto duraturo, non è la solita scappatella o il rapporto occasionale che non lascia tracce. Si tratta, in definitiva, di un altro rapporto che avrà una vita parallela rispetto a quello originale, diciamo così, e se poi e due amanti sono entrambi sposati, sicuramente si tratta di un rapporto senza conseguenze, perché potrà continuate ad esistere senza problemi.

Quindi è bene che gli uomini si comportino di conseguenza, cercando di mantenere sempre vivo la loro unione, il loro matrimonio, perché solo così sarà possibile evitare che la partner possa cercare altrove ciò che non trova più nel rapporto di coppia. Quindi, anche se si torna a casa stanchi, o si è avuta una giornata difficile, o si ha la mente piena di problemi, una volta varcata la soglia di casa, bisogna spogliarsi di tutto ciò e comportarsi come il solito partner affettuoso, innamorato, sempre pieno di attenzioni e, in particolar modo, sempre  colmo di desiderio per la compagna della vita.

Del resto sono queste le cose che mantengono vivo il Niente sessorapporto, sono tutte cose di cui entrambi hanno bisogno per continuare a tenere accesa la fiamma della passione e del desiderio.  La conquista non è mai per sempre, va tenuta sempre viva, ricorrendo alle stesse armi, si fa per dire, utilizzate all’inizio del rapporto per vincere le sue resistenze. Questo vuol dire che il corteggiamento deve essere praticamente continuo, non si deve mai interrompere, e quindi non si deve dare mai nulla per scontato. Questo non potrà che fare bene al rapporto, limitando al massimo il rischio di un tradimento.

Leggi anche

Seguici