Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Tradimento, le donne in vacanza tradiscono di più

Estate, quasi finita eco che arriva il resoconto delle vacanze. E' proprio vero che nell'estate 2012 sono le donne quelle che hanno tradito di più?

di Redazione

01 Settembre 2012





Tradire durante le vacanze, non è solo un vecchio clichè. E’ questa la realtà emersa da un sondaggio effettuato dal sito internet “Incontri extraconiugali.com”.

I dati non lasciano alcun dubbio: ben più della metà delle donne, esattamente il 61%, ha avuto una relazione extra coniugale durante le ferie. Durante l’estate è molto frequente che il marito resti imprigionato in città a lavorare, mentre la moglie si trasferisce al mare. Ecco, proprio questo è il momento nel quale aumentano le scappatelle e ci si concede un’avventura estiva. Lo stesso tema d’altra parte era al centro del famoso film “Quando la moglie è in vacanza”, interpretato dalla bellissima Marylin Monroe che faceva girare la testa al marito della signora Sherman. Sembra insomma che tradire il proprio compagno sia un modo per divertirsi e per rendere le ferie più piacevoli.



Se le donne si concedono una scappatella maggiormente durante le ferie estive, gli uomini, troppo spesso presi dagli impegni di lavoro hanno meno occasioni. Nella ricerca sul campo, solo il 23% di loro ha affermato di aver tradito la compagnia durante la sua assenza.

Insomma, le donne non riescono a resistere al fascino dei vicini di ombrellone e dei ragazzi che le corteggiano, per un’avventura estiva.

Si ribalta così la convinzione che siano soprattutto gli uomini a cercare le avventure extraconiugali e a tradire durante le vacanze. Ormai si è raggiunta la parità, anzi secondo il sondaggio sono soprattutto le donne a non essere fedeli.

La maggioranza di queste storie, finisce poi con il rientro in città, solo un 3% delle intervistate ha dichiarato di aver proseguito la relazione anche dopo il ritorno alla routine cittadina. Purtroppo il sondaggio non ha chiarito il punto di vista dei mariti e non si sa se siano favorevoli a questa libertà di costumi.

Il motivo di queste scappatelle? La maggior parte del gentil sesso del campione in esame ha risposto di sentirsi trascurate e di voler rompere la monotonie delle giornate, concedendosi una semplice avventura.

Leggi anche

Seguici