Rapporti sessuali senza stress, ecco come

Riuscire a far divampare il fuoco di una volta sotto le lenzuola è a volte reso più difficile dallo stress quotidiano.

di Daniele Lisi

31 Agosto 2012

RapportiRapporti sessuali senza stress dovrebbe essere una normalità, invece molte volte i fatti della vita complicano anche i migliori rapporti. Naturalmente stiamo parlando dei rapporti consolidati, quelli che ormai  sono vecchi di anni, perché quando si è agli inizi, nulla può rompere l’armonia, o almeno è molto difficile che ciò possa accadere. La passione iniziale ha il sopravvento su tutto, e la vita in due sembra essere un sogno, una vita felice. Col passare del tempo, invece, e con la passione che inevitabilmente non è più travolgente come all’inizio, cominciano a fare capolino i primi problemi, per lo più legati alle vicende della vita.

Riuscire a far divampare il fuoco di una volta sotto le lenzuola è a volte reso più difficile dallo stress quotidiano, dai tanti piccoli grandi pensieri che possono essere fonte di preoccupazione, in particolar modo in un momento come quello che si sta vivendo in questo momento. E allora ecco che le distanze crescono, che le incomprensioni e i momenti di defaillance diventano sempre più frequenti, e allora bisogna correre ai ripari prima che il rapporto, quello che fino a poco prima era un solido e meraviglioso rapporto, possa incrinarsi in modo irreparabile.

Bisogna quindi cercare di migliorare il rapporto che si vive ogni giorno, non quello che si vive prevalentemente in camera da letto, ma quello di tutti i giorni, partendo dalla mattina, per terminare la sera quando si cena davanti alla televisione. Andare d’accordo, evitare che ci si possa allontanare è facile, basta fare ricorso al buon senso e a una buona dose di equilibrio e di tolleranza. Uno di peggiori errori che molte coppie fanno è quello di  voler scaricare sull’altro la colpa di un qualsiasi problema che interessa la famiglia. La colpa è sempre dell’altro, che ha commesso un grave errore anche se tale errore è stato fatto in buona fede, e oltre tutto non si perde occasione per rimarcarlo in continuazione.

Ansia nei rapportiErrore gravissimo, che non fa altro che minare in maniera sempre più severa il rapporto. Invece è necessario usare un comportamento completamente opposto, ovvero non perdere mai occasione per gratificare il partner anche per una sciocchezza qualunque, far sentire il proprio affetto e il proprio sostegno  sempre, condito anche da apprezzamenti in modo da farlo sentire amato.
Spesso in famiglia, nella vita in due, si parla troppo poco e ci si dimentica degli interessi dell’altro. La causa di tutto ciò è spesso la fretta con la quale si affronta la giornata, con i figli da portare a scuole, con il lavoro che non aspetta, con tutta una serie di impegni che tolgono tempo al rapporto di coppia. Tuttavia si è sempre in tempo la sera a recuperare, ed è importante parlare e, semmai, interessarsi del partner anche con domande banali, circa per esempio la giornata appena trascorsa. A volte, la nemica di questi rapporti è la televisione, per cui sarebbe bene relegarla solo in alcuni momenti della sera,  senza farla diventare la protagonista delle proprie serate.

Evitare di lamentarsi in continuazione. Alcuni partner hanno l’abilità di lamentarsi sempre, in tutte le occasioni, e non si rendono conto che così facendo non fanno altro che allontanare il compagno che già si è dovuto sorbire i problemi della giornata. Questo comportamento è stressante, invece si dovrebbe essere positivi, cercare di affrontare la vita e le difficoltà, quali che siano, con il sorriso, un po’ perBallare esorcizzarle, ma anche perchè in questo modo è più facile affrontarle. Ricordarsi che, come diceva qualcuno, c’è sempre una via d’uscita, o almeno quasi sempre, e se la si cerca in due è più facile trovarla.

Cercare di creare l’atmosfera giusta appena se ne presenta l’occasione, come una cenetta romantica in due, luci soffuse, un po’ di musica, e perché no, anche ballare in casa con le luci abbassate, anche per cercare di ricreare le atmosfere di un tempo,  quelle che si sono vissute all’inizio del rapporto.

//



Grazie ad Alleanza Assicurazioni, potrai ricevere gratuitamente uno di questi quattro volumi. Ti basterà inserire i tuoi dati personali e lo riceverai in formato ebook insieme ad una consulenza gratuita e personalizzata sulle esigenze di protezione della tua famiglia.

Clicca qui per ricevere il tuo ebook gratuito!

Seguici