Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Procreazione assistita: in arrivo ticket da 500 Euro

La Toscana è la prima regione in cui il ticket per la procreazione assistita aumenterà da 100 a 500 Euro. Scoppia la polemica

di Raffaela

13 Agosto 2012





Gli effetti e le conseguenze dei tagli alla spesa sanitaria e della cosiddetta spending review, iniziano a farsi sentire. Un super ticket sta è in arrivo per le tecniche di procreazione assistita. Un aumento decisamente sostanzioso come testimonia il caso della Toscana, regione dove il ticket passerà dai 100 ai 500 Euro.



Sia i centri statali che quelli convenzionati saranno interessati da questo provvedimento, che partirà da settembre. La Toscana è la prima regione ad aumentare il ticket in questo ambito, ticket che arriverà anche alla cifra di 700 Euro per le tecniche di procreazione assistita più complesse.

La polemica si espande velocemente, anche in considerazione del fatto che la situazione sarà diversa da regione a regione. In Emilia Romagna ed in Lombardia, ad esempio, nulla cambierà e l’intervento di procreazione assistita continuerà ad essere gratuito, cioè a carico del’assistenza sanitaria.

Una diseguaglianza inaccettabile per molti, in un paese che vede già migliaia di coppie recarsi all’estero nella speranza di avere un figlio mediante procreazione assistita. Dal canto suo, l’ Assessore alla Sanità in Toscana Luigi Morroni, spiega:

La richiesta di una compartecipazione alle spese è l’unico modo per tenere alta la qualità del servizio.”

Leggi anche

Seguici