Questo sito contribuisce
all'audience di

 

Idrocolonterapia, come funziona ed a cosa serve

Idroncolonterapia, tecnica per la pulizia del colon, veramente utile?

di Redazione

02 Agosto 2012





L’idrocolonterapia è un’antica pratica di lavaggio e di pulizia del colon. Si basa sul principio che se l’intestino  non funziona bene, il corpo si intossica e altri organi devono presiedere allo smaltimento delle tossine. 

In genere la seduta viene preceduta da una preparazione  del paziente. Al paziente, disteso su un lettino a pancia in su, viene immessa una cannula rettale che, attraverso un circuito chiuso, fa entrare dell’acqua depurata, mentre un’altra trasporta il materiale di scarto. Questo sistema è a circuito chiuso in modo da evitare il diffondersi di cattivi odori.  Il colon reagisce contraendosi, eliminando il materiale fecale. Secondo i sostenitori della terapia, in questa fase si eliminerebbe anche il materiale inquinante. La pratica dura circa quarantacinque minuti, non provoca dolore e la terapia si interrompe quando non ci saranno più tracce di sporco nell’acqua.

E’ importante non utilizzare macchinari prodotti in caso ma affidarsi soltanto a dei seri professionisti, in quanto è molto importante che l’acqua abbia una giusta temperatura e velocità. L’idroconterapia deve essere eseguita preferibilmente da un medico  o da personale qualificato che conosca bene il funzionamento del colon. Durante il trattamento vengono, di solito, eseguiti dei massaggi sul ventre che favoriscono l’entrata dell’acqua.



L’idorcolonterapia permette di pulire e liberare tutto il colon. Si tratta di una pratica già impiegata al tempo dei Faraoni, sulla quale non tutti gli studiosi hanno pareri unanimi, perché non esiste una letteratura scientifica che affermi la validità di questa terapia. In alcuni casi potrebbe arrecare dei danni, soprattutto su persone che soffrono di patologie come la diverticolosi.

Lo scopo di questa terapia è quello di purificare tutto il colon, eliminare i residui di scarto e rendere migliore la funzionalità dell’intestino e di tutto l’organismo.

L’idrocolonterapia viene utilizzata anche da pazienti che hanno problemi al colon o vari problemi intestinali. E’ anche consigliata alle persone affette da gastrite o stanchezza cronica.

Inoltre, riduce il gonfiore addominale, le coliche, risolve il problema della stitichezza e ridona splendore alla cute. Questo intervento risolve i problemi di meteorismo perché elimina le sostanze di scarto che fermentano, provocando poi il gonfiore addominale. Dopo il trattamento, il paziente riceve dei suggerimenti per migliorare il suo stile di vita e spesso viene consigliata l’assunzione di fermenti probiotici.

 

Leggi anche

Seguici